Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Ciao Carlo


  • Come orientarsi con i sensori antifurto

    contatto_finestraCiao,

    ho un dubbio sui sensori: meglio quelli integrati negli infissi o quelli da posizionare sulle tapparelle?

    Grazie

    Carlo

     

    Ciao Carlo,

    l’importante è che il sensore sia di buona qualità, poco importa tutto il resto. Possono esserci delle differenze sul funzionamento, quello sì! Per esempio, i sensori sui serramenti rilevano l’apertura e sono magnetici, mentre quelli sulle tapparelle, solitamente a filo, rilevano il sollevamento dall’esterno, prevenendo l’effrazione.

    Ci sono, poi, i roller tapparella, poco costosi, abbastanza affidabili che prevengono da danni legati all’intrusione, ma possono essere applicati solo su tapparelle avvolgibili.

    Come orientarsi con i sensori antifurto
    4.67 su 3 voti

  • Collegare in serie i contatti magnetici si può?

    17 Dicembre 2013 • Antifurti, Sensori perimetrali2 Commenti

    collegamento_serieSalve,

    la mia domanda è questa: è possibile integrare un kit antifurto con sensori magnetici per le finestre? Se sì, è possibile usare sensori filari, mettendoli in serie e poi collegare l’ultimo all’unico sensore radio che c’è nel kit? (non è provvisto di espansione)

    Grazie, Carlo

     

    Ciao Carlo,

    sì si può! Ma devo precisare: i contatti magnetici sono una sorta di “interruttore” a due postazioni quindi, facendo un collegamento in serie, l’apertura di uno dei contatti segnalerà l’allarme che poi verrà trasmesso alla centrale attraverso l’espansione del contatto radio.

    In questo sistema c’è però un inconveniente: non riuscirai ad individuare il contatto da cui proviene l’allarme!

    Saluti

    Collegare in serie i contatti magnetici si può?
    4.52 su 5 voti