Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Collegare


  • Collegare in serie i contatti magnetici si può?

    17 Dicembre 2013 • Antifurti, Sensori perimetrali2 Commenti

    collegamento_serieSalve,

    la mia domanda è questa: è possibile integrare un kit antifurto con sensori magnetici per le finestre? Se sì, è possibile usare sensori filari, mettendoli in serie e poi collegare l’ultimo all’unico sensore radio che c’è nel kit? (non è provvisto di espansione)

    Grazie, Carlo

     

    Ciao Carlo,

    sì si può! Ma devo precisare: i contatti magnetici sono una sorta di “interruttore” a due postazioni quindi, facendo un collegamento in serie, l’apertura di uno dei contatti segnalerà l’allarme che poi verrà trasmesso alla centrale attraverso l’espansione del contatto radio.

    In questo sistema c’è però un inconveniente: non riuscirai ad individuare il contatto da cui proviene l’allarme!

    Saluti

    Collegare in serie i contatti magnetici si può?
    4.52 su 5 voti

  • Collegare in serie sensori

    26 Agosto 2013 • Antifurto fai da teNessun commento

    tagliofiloBuongiorno, non essendo un grande esperto di elettricità, ho bisogno di qualche dritta per installare un antifurto filare a casa mia.

    L’antifurto è composto da 6 sensori per le finestre, 2 per le porte di ingresso, 2 sensori interni (zona notte e zona giorno). Ho predisposto durante la costruzione di casa un cavo perimetrale da 6 fili che collega le porte e le finestre ed un cavo che collega la zona notte con la zona giorno.

    – E’ possibile utilizzare due fili del cavo perimetrale per collegare in serie le finestre e due fili, sempre dello stesso cavo per collegare le porte?

    – come è possibile collegare IN MODO CORRETTO in serie i due sensori interni (quelli della zona notte e giorno) avendo “+” “-” “nc” e ”c”

    Grazie mille

    Mattia

     

    Mattia,

    le rispondo ai due punto

    Sì, si può tranquillamente collegare in serie le finestre con due fili e con altri 2 le porte, ma non potrà avere la segnalazione di manomissione (l’antitamper) e potrà sapere solo se è stata aperta una porta o una finestra, senza conoscere nel dettaglio quale.

    I sensori da interno (immagino parli di quelli ad infrarosso) se quasi identici ai contatti che ha usato per porte e finestre.

    Se il sensore è NC+ (ovvero chiuso a positivo), può normalmente collegare l’alimentazione (positivo) e la terra (negativo) nella centrale, per il “C” (chiamato anche comune) fa un ponte al positivo del sensore e NC lo può collegare all’ingresso di allarme.

    Semplice e veloce! Sono sicuro che non avrà problemi

    Collegare in serie sensori
    4.74 su 5 voti