Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

frequenze radio


  • Impianto antifurto via radio dannoso per la salute?

    05 Luglio 2014 • Antifurti, Fisco e leggi1 Commento

    112Buonasera,

    mi interessa capire se le onde radio emesse da centrale e sensori antifurto siano dannose per la salute.

    Ti ringrazio

    Salvatore

     

    Salve,

    posso dire con certezza che gli impianti via radio non sono dannosi per la salute, operano su frequenze radio e con modalità di trasmissione che sono approvate dall’ETSI – European Telecommunications Standards Institute. C’è poi da specificare che la trasmissione radio non è continua (un sensore invia dati solo nel caso rileva un allarme) e quindi si ha un’esposizione minima e ridotta nel tempo, inoltre anche la potenza è bassa.

    Posso aggiungere che, sia in termini di esposizione che di potenza, non ci avviciniamo neanche a un campo come quello del wi-fi o dei trasmettitori per telefoni cellulare.

    Impianto antifurto via radio dannoso per la salute?
    4.6 su 6 voti

  • Sistemi via radio e problemi di interferenze

    19 Febbraio 2014 • Antifurti, Fisco e leggi2 Commenti

    frequenzeBuonasera,

    vorrei parlarti della funzione anti-jamming sulle centrali a frequenza unica 433 Mhz. A mio modesto parere l’anti-jamming non è sicuro, anzi del tutto inaffidabile dato che si possono generare falsi allarmi a causa dei radioamatori che sono autorizzati a trasmettere su questa frequenza. Non capisco perché i sistemi d’allarme debbano usare una banda così satura di interferenze radio, non sarebbe meglio sfruttare la frequenza 400 Mhz?

    Mi confermi che, ad oggi, la doppia frequenza 433/868 Mhz rappresenta l’unica garanzia di funzionamento esente da disturbi e tentativi di jamming?

    Giacomo

     

    Ciao Giacomo,

    capisco benissimo le tue perplessità, il problema di cui parli è stato posto anche all’Ente Europeo che assegna le frequenze radio, ma purtroppo i sistemi d’allarme sono Lower Power Devices, ossia sistemi con potenza di trasmissione inferiore a 10 mW senza necessità di licenza, come qualsiasi altro apparecchio (giocattoli, baby-monitor, radiocomandi per cancelli, ecc).

    Dopo le tante segnalazioni l’Ente Europeo ha assegnato i sistemi d’allarme agli SRD – Short Range Devices – che operano nella 868 Mhz, meno congestionata, risolvendo in qualche modo il problema, ma l’assegnazione delle frequenze è una questione molto delicata e le applicazioni nel campo della sicurezza non giustificano un’assegnazione riservata, anche se noi esperti continuiamo a sostenere il contrario.

    Sistemi via radio e problemi di interferenze
    4.67 su 3 voti

  • Ancora sugli antifurto doppia frequenza: meglio la 868mhz?

    frequenzaSalve,

    per un sistema di allarme senza fili è meglio la doppia frequenza o la 868Mhz?

    Leggo che questa frequenza è ad uso esclusivo per gli antifurto mentre altre frequenze non lo sono.

    La centrale superokkio della sicurezzapro è a doppia frequenza?

    Gianni

     

    Buonasera Gianni,

    abbiamo già trattato questo argomento e ti invito a dare uno sguardo a questo articolo:

    Centrale sistema antifurto – Mono o doppia frequenza 433Mhz e 868Mhz. E’ l’antiaccecamento?

    Per quanto riguarda la tua domanda sulla frequenza 868Mhz, non è vero che questa sia dedicata esclusivamente ai sistemi antifurto. Non voglio addentrarmi in  questioni tecniche ma posso dirti che la frequenza sui 868Mhz rientra almeno in 8 classi R&TTE (ovvero la normativa che si occupa delle frequenze radio). Le classi dalla 28 alla 33 definiscono che l’uso delle frequenze  di cui parliamo possa essere dedicato a qualsiasi prodotto “short range” ovvero a corpo raggio come ad esempio i radiocomandi degli apri cancello (che infatti si trovano anche a  868Mhz) ed altre apparecchiature e quindi non solo ai sistemi antintrusione.

    Da tenere presente che generalmente le frequenze alte subiscono una maggiore attenuazione da parte di muri, finestre ecc.

    Si, la centrale della sicurezzapro denominata superokkio è in doppia frequenza vera a 433+868Mhz.

    Saluti

    Ancora sugli antifurto doppia frequenza: meglio la 868mhz?
    4.57 su 7 voti