Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

la linea


  • Centrale d’allarme con auto-esclusione

    24 Gennaio 2015 • Antifurti, Sensori perimetraliNessun commento

    finestra_apertaBuongiorno,

    spero di riuscire ad essere chiaro nell’esposizione della mia domanda: vorrei proteggere una finestra con persiana in modo che al momento dell’inserimento dell’allarme se la persiana è aperta, questo scatti quando viene forzata la finestra, mentre se è chiusa scatti forzando la persiana stessa. Esiste qualcosa?

    Grazie

    Enrico

     

    Ciao Enrico,

    oggi è possibile trovare quasi tutto sul mercato, basta sapere cosa cercare… Nel tuo caso c’è bisogno di una centrale con funzione di auto-esclusione della linea aperta: se la persiana è chiusa si tratta di un allarme normale, mentre se la persiana è aperta, la centrale auto-esclude la linea e la ri-arma solo se la persiana viene chiusa. Sulla finestra ti basterà installare un contatto magnetico di apertura e il gioco è fatto! Se vuoi una nozione tecnica, posso dirti che questo concetto è conosciuto come “modalità impulsiva”.

    Spero di esserti stato d’aiuto!

    Centrale d’allarme con auto-esclusione
    4.5 su 5 voti

  • Problemi con la Vodafone Station

    15 Novembre 2014 • AntifurtiNessun commento

    vodafone stationHo una Vodafone Station 2, ho guardato nel tuo blog, ma non penso ci sia un problema simile al mio. L’apparecchio funziona in maniera corretta e per controllare se funzionasse col combinatore, ho inserito il cavo nell’uscita “line 1” della Vodafone Station. All’inserimento l’apperecchio ha smesso di funzionare e con questo interndo che la linea voce e la linea dati sono  sparite. Staccando il doppino, tutto torna regolare…ho provato più volte, sempre lo stesso. Puoi aiutarmi a capire?

    Grazie, Loris

     

    Ciao Loris,

    proviamo a fare delle supposizioni, ma quel tipo di apparecchio ha un funzionamento particolare, quindi sarebbe meglio verificare direttamente col servizio clienti Vodafone…

    Come hai detto la VS2 è attiva e funzionante e immagino che il telefono sia collegato al morsetto TEL1 e anch’esso risulti funzionante. A questo punto, scollegando il cavo grigio RJ, lato telefono, e collegandolo al combinatore anche questo dovrebbe chiamare. Ora ti chiedo come fai a sapere che la linea voce sparisce, collegando il combinatore? Per esserne certo dovresti fare una chiamata di prova col combinatore e verificare che sia escluso il controllo del tono di linea (su alcuni combinatori è possibile trovare la scritta BLIND DIAL).

    Hai detto che staccando il doppino tutto torna a funzionare, con questo vuoi dire che ricollegando il telefono voce a TEL1, torna la linea? Vorrei sapere quale cavo inserisci nella porta TEL1. Il collegamento è unico, diretto e fatto col cavo grigio?

    La soluzione dovrebbe essere in una delle mie domande, se rispondendo risolvi, bene, altrimenti è meglio contattare il servizio clienti!

    Problemi con la Vodafone Station
    4.2 su 3 voti

  • Sicurezza e combinatori telefonici

    27 Maggio 2014 • Antifurti1 Commento

    combinatore gsmBuongiorno,

    ho un capannone industriale che ho fatto allarmare, ma mi preoccupano le linee telefoniche, facilmente accessibili dai tombini che circondano la proprietà. Come faccio a ricevere un avviso sullo smartphone in caso di allarme o manomissione?

    Ti ringrazio molto

    Valerio

     

    Salve Valerio,

    l’unica soluzione che hai è quella di acquistare un combinatore telefonico GSM. Utilizzando la linea cellulare ti assicuri una maggiore sicurezza (la linea cellulare è sicuramente più difficile da isolare). Ci sono, poi, combinatori che usano sia la tecnologia GSM che quella PSTN, nel caso volessi intensificare la sicurezza!

    Sicurezza e combinatori telefonici
    4.56 su 5 voti

  • Combinatore telefonico e linea ADSL

    combinatore_telefonicoCiao,

    voglio collegare il sistema d’allarme della mia abitazione alla linea adsl con un combinatore telefonico via cavo. Come devo muovermi? Puoi guidarmi?

    Ti ringrazio

    Mauro

    Ciao Mauro,

    è tutto molto semplice, devi collegare il combinatore telefonico come un normale telefono, ma ricorda che deve essere collegato a monte di tutte le altre utenze, ossia deve essere il primo apparecchio in cui entra la linea telefonica. Ti servirà un normale cavo telefonico – RJ o tripolare a seconda della presa che hai – ma normalmente viene fornito con il combinatore.

    Se la linea ADSL prevede un filtro, ricorda di montarlo tra la spina e la presa, mentre se non lo hai ti consiglierei di acquistarlo.

    Spero di esserti stato utile.

    Combinatore telefonico e linea ADSL
    4.58 su 8 voti

  • Connessione internet per videosorveglianza

    29 Agosto 2013 • Videosorveglianza4 Commenti

    telecameraAbbiamo deciso di installare in una casa che utilizziamo solo per le vacanze, al posto di un antifurto più costoso delle telecamere per videosorveglianza.

    Attualmente la linea internet per la fruizione delle telecamere avviene su ADSL che costa circa 20€ al mese.

    In TV abbiamo visto delle schede telefoniche con chiavetta internet a consumo a 5€ al mese, abbiamo quindi pensato di passare a questa “linea” per risparmiare … 60€ all’anno invece di 240€ … la quarta parte!

    Vorrei sapere però se questo tipo di linea è adatta alle telecamere.

    Grazie Benedetta

     

    Salve Benedetta,

    In teoria la trasmissione video si può attuare sia con collegamento su rete cellulare che su linea fissa senza alcun problema.

    Nella pratica però va valutata la velocità di connessione, al fine di vedere fluidamente e senza scatti lo streaming delle telecamere in casa.

    Questa valutazione va fatta in entrambi i casi, infatti mi è capitato più volte addirittura che il collegamento mobile fosse più veloce di quello tradizione.

    Se poi si vuole controllare casa tramite smartphone, il “problema” viene ridotto in quanto la trasmissione per cellulari viene ottimizzata e ridotta in risoluzione al fine di essere più “leggera” e necessitando di meno banda.

    La invito a controllare la qualità del segnale dei diversi operatori prima di acquistare la SIM, perchè possono avere velocità diverse ed i problemi che si potrebbero verificare con uno, magari non si verificherebbero con un altro. Il tutto ovviamente a vantaggio della fluidità di trasmissione.

    Connessione internet per videosorveglianza
    4.27 su 9 voti