Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

la sirena


  • Sistema antifurto e falsi allarmi irregolari

    09 Marzo 2015 • Antifurti, SireneNessun commento

    falso_allarmeBuongiorno,

    ho un sistema d’allarme che, anche se opportunamente revisionato, ha suonato anche se non inserito o senza che si sia stata una reale intrusione. Ho ipotizzato si trattasse delle batterie, che ho cambiato, ma il problema è continuato. Nessuna regolarità negli orari, nei giorni, nei tempi, nulla! Così ho pensato ci fosse qualche problema sulla centrale…Potrebbe essere? Oppure sono interferenze sulla rete?

    Grazie

    Mario

     

    Ciao Mario,

    sono problemi difficili da risolvere e l’irregolarità dei falsi allarmi non aiuta.

    Per prima cosa devi cercare di isolare il problema, per meglio identificarlo. Scrivi che l’allarme suona anche quando disinserito, giusto? Allora possiamo escludere i sensori. Adesso, quando si verificherà di nuovo il falso allarme, dovrai controllare la centrale e vedere cosa segnala. Suona solo la sirena e per poco tempo? Se sì, potrebbe trattarsi di un guasto sulla sirena, oppure sul circuito della centrale che controlla la sirena.

    Potresti provare a fare questa prova: un giorno che sei in casa, scollega la centrale dall’alimentazione, la batteria dovrebbe assicurarti comunque il funzionamento, se i falsi allarmi spariscono allora si tratta di un problema in centrale, risolvibile isolando la linea elettrica di alimentazione, i collegamenti di terra o installando un filtro di protezione per stabilizzare la linea.

    Ma se la sirena suona ancora, allora il problema è nella linea che collega centrale e sirena e anche qui ci sarebbe da controllare l’isolamento della linea e, in caso, sostituirlo.

    Spero di averti chiarito un po’ le idee, se risolvi scrivimi, sono curioso di conoscere la natura del problema!

     

    Sistema antifurto e falsi allarmi irregolari
    4.6 su 9 voti

  • Sostituzione batteria della sirena esterna

    02 Febbraio 2015 • Senza categoriaNessun commento

    batterie_acidoCiao,

    sto avendo problemi con la sostituzione della batteria della sirena esterna. Ho disattivato il blocco anti sabotaggio, ma quando collego i due poli della nuova batteria, la sirena scatta e continua a suonare ben oltre i 40-50 secondi dopo i quali dovrebbe spegnersi.

    Grazie per l’aiuto

    Mattia

     

    Buonasera Mattia,

    non è anomalo quello che accade: se la sirena è autoalimentata, quindi se si alimenta attraverso batteria, allora vuol dire che sta eseguendo il ciclo di allarme e la durata dipende dall’impostazioni fatte in centrale.

    Se vuoi, puoi forzare il reset inserendo e disinserendo l’allarme, ma se non dovesse funzionare allora è meglio verificare in centrale che tipo di allarme segnala: se è indicata una manomissione 24 ore allora è solo il contatto del coperchio…magari è chiuso male!

     

    Sostituzione batteria della sirena esterna
    4.6 su 3 voti

  • Come scollegare un impianto antifurto

    sirena scollegataBuongiorno,

    il mio è un caso singolare…invece di installare un antifurto, sto pensando di spegnerlo! Ho un vecchio impianto che voglio slacciare dalla corrente, così per prima cosa ho cancellato tutti i numeri dal combinatore telefonico, ma adesso non so come procedere! Se stacco la corrente probabilmente entrerà in gioco l’alimentazione della batteria fino a quando non si esaurirà, poi, immagino, inizierà a suonare la sirena?!

    Aiutami! Grazie

    Simone

     

    Ciao Simone,

    per prima cosa, se la centrale lo prevede, dovresti impostare la modalità “manutenzione”, se non dovesse averla, perché troppo vecchia, devi cercare un interruttore con su scritto ON/OFF/SERVICE.

    Se non trovi neanche quello, dovrai dotarti di un asciugamo e aprire la sirena. Aprendo la sirena, dovrebbe scattare l’allarme manomissione che, se collegato a questa la farà suonare, in tal caso, grazie all’asciugamano, attutisci il suono premendo sul cono acustico e scollega la batteria.

    Solo dopo aver fatto tutto questo, puoi aprire la centrale e scollegare l’alimentazione di rete e la batteria.

    Come scollegare un impianto antifurto
    4.48 su 5 voti

  • Sirena antifurto e batteria

    30 Luglio 2014 • Antifurti, SireneNessun commento

    batterie_acidoBuonasera,

    complimenti per le risposte e la pazienza!!

    Ho un problema con la sirena esterna che, inserito l’allarme, non suona più o meglio suona un po’ per poi fermarsi. Ho contattato l’installatore che prima mi ha detto trattarsi del software, poi della batteria! Sono abbastanza confuso a riguardo, anche perché se la sirena è attaccata alla corrente, cosa c’entra la batteria? Non dovrebbe entrare in gioco solo in mancaza di energia elettrica?

    Ti ringrazio

    Bruno

     

    Salve Bruno,

    quello che non mi è chiaro è perché la sirena antifurto dovrebbe suonare all’inserimento dell’allarme?! Magari ti riferisci alla funzione di conferma dell’attivazione?

    In ogni caso, le sirene antifurto suonano perché alimentate dalle batterie e non dalla rete; infatti nelle sirene autoalimentate, la corrente serve a ricaricare le batterie…in questo caso il tuo installatore potrebbe avere ragione.

    Ti consiglio di sostituire la batteria e vedere se il problema si risolve.

    Sirena antifurto e batteria
    4.67 su 3 voti

  • Errato collegamento della sirena esterna

    sirena scollegataCiao,

    complimentissimi per il blog, dai sempre risposte precise ed esaustive! Ti spiego il mio problema: ho un impianto antifurto wireless con doppia sirena, una interna, l’altra esterna. Dalla centrale, però, ho la possibilità di escludere l’attivazione della sirena interna nel caso manchi l’alimentazione elettrica. Io ho usato questa funzione perché a volte capita di staccare la luce per fare dei lavori in casa, ma purtroppo non c’è una funzione simile per la sirena esterna e così ogni volta inizia a suonare, creando gran disagio.

    Come posso evitare questa cosa? Preciso che all’interno c’è una 12v che non ho collegato, cercando di evitare il problema, ma credo non si tratti di una buona pratica!

    Grazie

    Silvio

     

    Ciao Silvio,

    ho bisogno che si faccia un po’ di chiarezza prima di poterti rispondere…Tu hai una sirena esterna a cui non hai collegato la batteria da 12V, giusto?! Quindi, quando togli la corrente, la sirena alimentata solo dall’alimentazione proveniente dalla centrale inizia a suonare, giusto? A questo punto credo che rimanga solo la batteria della centrale ad alimentare tutto, altrimenti saremmo di fronte a una sirena che suona priva di alimentazione….il che è impossibile!

    Ora dobbiamo capire come sia possibile che la sirena suoni quando manca la corrente…sei sicuro che non si tratti di un modello costruito ad hoc?

    La sirena, normalmente, è alimentata da un normale positivo e negativo e da un “blocco” che quando è presente, impedisce all’avvisatore di suonare. Quando il blocco è tolto, vuoi per un allarme, vuoi per un taglio di cavi, la sirena inizia a suonare; attenzione però togliere il blocco non significa togliere l’alimentazione. Quando viene a mancare la corrente, la batteria di centrale continua a fornire il voltaggio necessario affinché il blocco si mantenga alto e la sirena non si metta a suonare (la sirena si attiva solo se anche la batteria di centrale viene a mancare).

    Detto questo, avanzo l’ipotesi che la tua sirena non sia collegata nel modo corretto, quindi quando si attiva non si tratta di un allarme, bensì di un’anomalia! E andrebbe segnalata con un led o al massimo con la sirena interna, ma non con quella esterna.

    Fammi capire: quando c’è un vero allarme, la sirena suona? Inoltre ti chiedo di controllare quanti fili sono collegati nella sirena. Fai queste verifiche e torna a scrivermi.

    Ps. Riattacca la batteria nella sirena!

    Errato collegamento della sirena esterna
    4.78 su 8 voti