Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

sistema antifurto


  • Qual è il sistema antifurto ideale in caso di trasloco?

    11 Novembre 2013 • Antifurto fai da teNessun commento

    traslocoBuongiorno,

    io vivo in una casa in affitto e, poiché sono fuori casa per più giorni durante la settimana, pensavo di installare un sistema antifurto che possa essere montato facilmente, ma soprattutto che sia semplice da portar via quando lascerò l’appartamento definitivamente.

    Sai darmi delle dritte?

    Ciao

    Silvio

     

    Buongiorno Silvio,

    se la tua principale esigenza è quella di “traslocare” l’impianto, allora la soluzione perfetta è un impianto antifurto wireless.

    In questo caso, l’unico componente che va fissato al muro con dei tasselli è la centrale, il cui cavo di alimentazione è una normale utenza elettrica che puoi far passare in una canalina. Per fissare tutti gli altri componenti ti bastano delle viti  o del biadesivo.

    Qual è il sistema antifurto ideale in caso di trasloco?
    4.78 su 8 voti

  • Sistema d’allarme inaffidabile

    sirena_impazzitaCiao, sono Chiara e ho da poco installato un sistema antifurto a doppia frequenza senza fili. Ho 8 finestre alle quali sono stati installati dei sensori a tenda poiché la mia necessità era quella di poter tenere aperte le finestre d’estate, mentre in casa ci sono due rilevatori di presenza da attivare solo quando siamo tutti fuori.

    E’ meno di un mese che ho questo sistema antifurto ed è già scattato 20 volte! Sono esasperata e credo che sia tutta colpa dell’installatore, non proprio professionale!

    Cosa posso fare? Posso, secondo te, chiedere indietro i miei soldi?

    Chiara

     

    Ciao Chiara,

    la situazione da te descritta è senza dubbio la prova che l’installazione sia stata fatta in maniera sbagliata o comunque abbia gravi problemi tecnici, inoltre un sistema d’allarme del genere è del tutto inaffidabile. Per questo sono certo che puoi chiederre indietro i tuoi soldi o in qualche modo essere rimborsata.

    Saluti

    Sistema d’allarme inaffidabile
    4.6 su 5 voti

  • Videosorveglianza o sistema antifurto misto?

    telecamera_videosorveglianzaLa mia è una casa isolata con giardino e recinzione, troppo bassa almeno su due dei quattro lati. La casa si sviluppa su due piani, ha 4 porte, 4 porte finestre che si affacciano sul portico, 3 balconi e 13 finestre, tutte dotate di tapparelle.

    Ho richiesto sopralluoghi e preventivi per l’installazione di un antifurto che la protegga nella sua interezza. Finora ho ricevuto due proposte: la prima prevede un sistema antifurto wireless con rilevatori infrarossi, PIR per esterno con doppi rilevatori effetto tenda e sistema antimascheramento digitale, contatti antiurto e sensori da applicare sulle tapparelle. La seconda, invece, mi propone un sistema di videosorveglianza, costituito da sei telecamere esterne. La persona che ha realizzato il secondo preventivo dice che i sensori per le tapparelle possono essere individuati e neutralizzati con troppa facilità, per cui mi li sconsiglia, dicendo di affidarmi alle sole telecamere. Sono parecchio confuso! Secondo lei qual è il sistema di protezione migliore?

    Simone

     

    Buonasera Simone,

    sull’affidabilità delle telecamere può star tranquillo, ormai le telecamere allarmate con rilevatore di movimento hanno raggiunto livelli prestazionali molto alti. Nutro qualche dubbio sul fatto che ci si possa affidare alle sole telecamere, soprattutto perché ha spiegato che la sua casa è molto grande e presenta molti ingressi, tutti da controllare. Se per qualche motivo il controllo delle telecamere viene a mancare o il sistema viene eluso, la sua casa rimane indifesa. Io consiglio sempre di utilizzare almeno due sistemi di controllo diversi, ad esempio se l’esterno è controllato attraverso sensori perimetrali, l’interno deve presentare almeno qualche sensore volumetrico, magari nei posti più strategici. Sulla base di quello che le ho appena detto, mi sento di dirle che il primo preventivo mi sembra quello più completo, proprio perché si basa su prodotti diversi tra loro.

    Anche se, a mio parere, la soluzione più adatta per la sua abitazione è un sistema misto, magari che si serva di telecamere e sensori.

    Mi faccia sapere quale sistema installerà!

    Saluti

    Videosorveglianza o sistema antifurto misto?
    4.58 su 5 voti