Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

sistema antifurto


  • Antifurto casa forum – Impianti di allarme

    Domanda secca: meglio un sistema antifurto con o senza fili?

    Grazie

    Giordano

     

    Salve Giordano,

    la tua è una domanda all’apparenza semplice! Me l’hanno rivolta un milione di volte e ribadisco, anche in questo caso, che sono preferibili un buon sistema antifurto e una buona installazione!

    Se segui il blog, avrai avuto modo di capire che non è tanto la tecnologia sfruttata a determinare un buon impianto d’allarme, ma è molto più importante fare le scelte giuste in base alle esigenze di protezione: oggetti di valore da proteggere, protezione delle persone mentre sono in casa, presenza o meno di animali domestici, ecc.
    Ad ogni modo optare per un antifurto senza fili può essere la scelta migliore per poter effettuare l’installazione in fai da te e risparmiare non dovendo fare alcuna opera muraria.

    Fatte le opportune considerazioni personali, si possono affrontare le problematiche legate alla tecnologia, al senso estetico e al costo.

    Saluti

     

    Antifurto casa forum – Impianti di allarme
    4.68 su 4 voti

  • Sistema antifurto invisibile

    Ciao,

    sono Cinzia e da poco ho acquistato un’edicola che vorrei proteggere con un antifurto a chiamata per serrande. Non c’è molto da rubare nell’edicola, ma mi preoccupano i danni che vorrei evitare ad ogni costo.

    Pensavo a qualcosa che fosse invisibile e quindi difficilmente manoedicolamettibile, che consigli?

    Grazie

     

    Salve Cinzia,

    mi pare di aver capito che hai una serranda?! In questo caso è sufficiente installare uno o più contatti di apertura, van ben i magnetici, i meccanici o a vibrazione, collegandoli a un allarme con combinatore telefonico cellulare ti assicuri un avviso tempestivo. Si tratta di un sistema antifurto semplice, economico e di facile installazione.

    Per occultare il sistema ti consiglio di non installare la sirena all’esterno, sarebbe meglio preferire una centrale compatta con sirena a bordo che potrai attivare con telecomando!

    Auguri!

    Sistema antifurto invisibile
    4.53 su 6 voti

  • Protezione antifurto per l’esterno di una villa

    furti_villaCiao,

    sono Raimondo e negli ultimi mesi ho subito più di un furto. Ho una villetta con giardino e credo che il punto critico siano le numerose porte e finestre (con tapparelle). Ho già un sistema antifurto: sensori volumetrici all’interno e sensori a filo sulle tapparelle, ma a quanto pare non è sufficiente, per questo pensavo di aggiungere un volumetrico esterno. Pensavo alle telecamere, ma non voglio star sempre lì a controllare le immagini…che consigli?

    Grazie

     

    Buonasera Raimondo,

    la videosorveglianza potrebbe essere una soluzione, ma non di certo quella più comoda ed economica. Visto che non vuoi monitorare le immagini, avresti bisogno di telecamere motion detection, capaci di memorizzare l’immagine e segnalare la presenza quando qualcosa nell’inquadratura cambia. Sono sistemi difficili da installare e, per avere delle buone immagini, hai bisogno di telecamere professionali con illuminazione, non proprio economiche.

    In alternativa, consiglierei barriere o sensori da esterno che puoi integrare facilmente con il sistema antifurto che hai; allarmando tutte le entrate (porte e finestre) avrai allarmato tutto il perimetro della villa. A questi sensori puoi sempre affiancare un paio di telecamere, magari senza motion detection e ti consiglio anche di collegare l’illuminazione del giardino all’allarme perimetrale…come spesso ricordo, la luce è un semplice, ma ottimo deterrente.

    Protezione antifurto per l’esterno di una villa
    4.64 su 5 voti

  • Sirena antifurto e falsi allarmi, colpa dell’alimentatore o della batteria?

    20 maggio 2014 • Antifurti, Batterie1 Commento

    batterie_acidoBuongiorno,

    il mio problema col sistema antifurto è la sirena che suona da sola! Ho cambiato le batterie della centrale, ho cambiato le batterie della sirena e per un mese non ho avuto falsi allarmi, ma da un paio di giorni siamo tornati ai soliti problemi! In centrale leggo che è andata di nuovo in tilt la batteria, scesa dai 12 v ai 2,58 v, perché in così poco tempo il valore della batteria è sceso tanto?

    Grazie per l’aiuto

    Lucio

     

    Salve Lucio,

    ti faccio delle domande, in questo modo sarà più semplice per te identificare il problema!

    Sei certo che la batteria nuova che hai inserito sia compatibile con l’impianto? Tu hai bisogno di una ricaricabile 7Ah, lo è?

    Ammetiamo che tu risponda affermativamente, allora potrebbe trattarsi di un’anomalia nel circuito di ricarica, magari nell’alimentatore. Il fatto, però, che la batteria sia stata sostituita e che il problema si sia verificato proprio in quel momento, mi induce a pensare che potrebbe trattarsi anche di un corto circuito nella batteria stessa.

    Sirena antifurto e falsi allarmi, colpa dell’alimentatore o della batteria?
    4.4 su 5 voti

  • Come staccare un sistema antifurto

    03 aprile 2014 • Antifurti, Batterie, Sirene1 Commento

    on_offSalve,

    ho bisogno di capire come comportarmi col mio vecchio sistema antifurto al quale voglio staccare la corrente. Ho cancellato i numeri da contattare in caso di allarme, ma adesso? Immagino che staccando la spina si azioni l’alimentazione della batteria e poi la sirena…cosa devo fare?

    Ernesto

     

    Ciao Ernesto,

    per fare le cose per bene, se la tua centrale è dotata di questa funzione, dovresti impostarla su “manutenzione”, ma se non dovesse esserci allora dovrai cercare un interruttore con su scritto ON, OFF, SERVICE.

    Se anche quello manca, allora preparati ad aprire la sirena con l’aiuto di un asciugamano per tamponare il rumore, ovviamente a impianto disinserito. Aperta la sirena dovrai scollegare la batteria, poi apri la centrale e scollega anche qui batteria e alimentazione di rete.

    In bocca al lupo!

    Come staccare un sistema antifurto
    4.75 su 4 voti