Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Sensori per la protezione del giardino e del portico

giardinoCiao,

vivo in un appartamento e da un paio d’anni ho un sistema antifurto con protezione su finestre e persiane e alcuni sensori volumetrici. Sono soddisfatto dell’impianto, ma vorrei implementarlo con dei sensori da installare all’esterno, sotto il portico e in giardino. Mi sono informato su sensori da esterno a tripla tecnologia e barriere ad infrarosso attivo; in verità i sensori a tripla tecnologia mi preoccupano per i falsi allarmi, mentre le barriere le vedo facilmente eludibili. Che mi consigli?

Ti ringrazio per la disponibilità

Luca

 

Salve Luca,

tutte e due le soluzioni prospettate sono valide ma, come dico sempre, è importante valutare il fattore installativo, soprattutto perché si tratta di protezione esterna!

Solo tu conosci tutte le problematiche legate al tuo giardino e al portico – vento, sole, animali, ecc – sarà necessario tenerle in considerazione e scegliere così il prodotto più performante.

Vorrei, infine, precisare che la protezione esterna è utile per dare un pre-allarme e quindi avvisare prima che il ladro possa avvicinarsi alla casa e fare danno, ma se nessuno dovesse intervenire, allora si dimostrerebbe inutile! Quindi il mio consiglio è sì di installare sensori o barriere, ma anche di collegare il pre-allarme a delle luci che si accendano in caso di intrusione, fungendo così da deterrente!

Saluti

Share Button
Sensori per la protezione del giardino e del portico
4.76 su 5 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *