Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Combinatore GSM e compatibilità

• di Mario PaladinoAntifurti1 Commento

combinatore_gsmBuonasera,

vorrei sapere se è possibile collegare un combinatore GSM a una centrale di una nota marca, già fornito di un combinatore telefonico tradizionale PSTN?

In caso di risposta positiva, ti chiedo…c’è un combinatore più adatto di un altro?

Ti ringrazio per la gentilezza e la risposta

Eva

 

Ciao Eva,

ti rassicuro dicendo che qualunque centrale disponga di un’uscita di allarme, può essere collegata a un combinatore GSM esterno.

Il collegamento è elettrico – un segnale in uscita dalla centrale che viene collegato all’ingresso di allarme del combinatore – mentre la programmazione dei numeri da contattare in caso di allarme avviene direttamente sul combinatore.

Attenzione alla compatibilità elettrica del segnale, i segnali devono essere gli stessi in uscita dalla centrale e in entrata nel combinatore GSM, se di serie i segnali dovessero essere diversi, ti basterà un relè per convertirli.

Infine, se la centrale non dovesse avere un’uscita ausiliaria dedicata, potrai sempre utilizzare quella della sirena, anche quella è un’uscita d’allarme.

Share Button
Combinatore GSM e compatibilità
4.67 su 3 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *