Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Se l’impianto antifurto consuma troppo

• di Mario PaladinoAntifurti, Batterie2 Commenti

soldiSalve,

sono Ugo e sto controllando il consumo del mio impianto antifurto, voglio capire se c’è qualcosa che possa migliorare e come. Questo l’assetto:

  • centrale antifurto;

  • espansore;

  • combinatore telefonico;

  • 4 tastiere di programmazione;

  • 8 sensori di movimenti interni;

  • 10 barrierine a stilo.

Tutto questo consuma 60 watt all’ora, che facendo due conti vuol dire un numero esagerato di Kw annuali!

Io vorrei sapere se posso disabilitare il sistema quando sono in casa senza che si creino problemi alle batterie o all’impianto stesso.

Ti ringrazio

 

Salve Ugo,

io non consiglio mai di togliere l’alimentazione a un impianto antifurto, soprattutto quando lo si vuole fare in maniera regolare, come chiedi tu. Ti dico, poi, che non ho neanche mai immaginato una situazione come quella che prospetti, perché un sistema d’allarme senza alimentazione è completamente inutile, penso al fatto che non verrebbe mantenuto attivo neanche il circuito anti-manomissione.

Un’altra considerazione è che togliendo l’alimentazione le sirene antifurto si mettono a suonare immediatamente. Se invece, disalimenti solo l’alimentazione primaria, la batteria manterrà attivo l’impianto fino a quando non tornerà la corrente, per poi ricaricare le batterie, ma a quel punto il risparmio è inesistente.

Penso poi allo storico degli eventi, solitamente i dati di programmazione vengono salvati su delle memorie permanenti, ma in alcuni casi potrebbero non esserlo, non so cosa accade nel tuo caso specifico, ma a volte si prevedono delle memorie alimentate da piccole batterie che non so se riuscirebbero a sostenere dei cicli come quello che prevedi tu.

Anche l’orologio della centrale deve essere alimentato di continuo, solo così puoi avere uno storico degli eventi.

Queste sono solo alcune delle considerazioni, potrebbero essercene tante altre, ma mi bastano per dirti che io non lo farei fossi in te!

Share Button
Se l’impianto antifurto consuma troppo
4.52 su 5 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags:

Commenti all'articolo

  1. Lorenza ha detto:

    Gli impianti moderni consumano pochissimo, tant’è vero che con delle normali batterie stilo durano anni ed anni.

  2. Franco ha detto:

    dai, è impossibile che l’allarme ti consuma 60W!

    il mio che è tutto filare consuma 2 Watt ed è cosi’ che deve essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *