Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Proteggere una villa di grandi dimensioni

• di Mario PaladinoAntifurti1 Commento
Proteggere una villa di grandi dimensioni
3.5 su 4 voti

villa_giganteBuonasera e complimenti per il blog!

Io sono Paolo e con un mio caro amico dividiamo una villetta bifamiliare che vorremmo proteggere con un sistema d’allarme. Ora la nostra idea è di avere un impianto unico che copra tutta la villa, ma ci chiediamo se è una buona idea e se la copertura è sufficiente.

Altra domanda: quanto si arriverebbe a spendere, secondo te, per un buon impianto composto da sensori perimetrali a filo, sensori radar o infrarossi, un combinatore telefonico e ovviamente una centrale?

Grazie

Paolo

 

Ciao Paolo,

l’idea è fattibile a patto, però, che la centrale abbia abbastanza ingressi e che l’alimentazione sia adeguata. L’impianto dovrà essere potente e capace di proteggere un edificio di notevoli dimensioni. Per il costo, come dico sempre, non posso dare cifre perché tutto dipende dal numero di sensori acquistati, dalla loro tipologia, dalle caratteristiche dei dispositivi e tu non mi scrivi nulla di così preciso…

Share Button

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. Lia ha detto:

    Anche io posseggo una villa grande su 3 piani, sicuramente avrò bisogno di alcuni ripetitori di segnale. La mia domanda è: possono coesistere più ripetitori assieme? Se una zona è coperta da più ripetitori è un problema?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *