Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Protezione di casa e giardino

casa e giardinoBuonasera,

chiedo il parere di un esperto per evitare di combinare pasticci e spendere soldi inutilmente. Ho acquistato un appartamento al pian terreno con giardino che ha predisposizione per un impianto filare, ci sono anche dei micro contatti sui serramenti, ma non l’ho mai messo in funzione perché mancano una sirena e la centrale. Interpellando dei tecnici mi è stato detto di lasciar perdere questo impianto e di optare per un sistema antifurto da esterno senza fili. Io non mi fido di quanto mi è stato detto e poi lo vedo complicato e costoso – batterie da cambiare spesso, giardino off limits per il mio cane, ecc.

Aiuto!

Rossana

 

Ciao Rossana,

oggigiorno molti appartamenti di nuova costruzione vengono realizzati con la predisposizione di cui parli, solitamente una protezione volumetrica per l’interno con contatti sui serramenti. E’ un impianto affidabile e sicuro per l’interno della casa, mentre un impianto perimetrale esterno, come quello che ti è stata consigliato, rappresenterebbe una protezione ulteriore.

Installare un impianto anche all’esterno ti permetterebbe di stare al sicuro anche quando sei dentro, penso soprattutto all’estate, quando si lasciano aperte le finestre.

Ovviamente, devi prestare attenzione alla modalità di utilizzo: non devi azionare le zone al passaggio, ma dovrai attivarlo di notte quando vai a letto e disattivarlo quando ti sveglierai. Di solito questi impianti sono accompagnati da sirena da interno che aiuti a segnalare l’intrusione e a prendere provvedimenti in tempi brevi. La centralina sarebbe la stessa che usi per l’interno, infatti si tratta della funzione di parzializzazione giorno/notte attivabile attraverso la tastiera.

Essendo il tuo un impianto filare, io ti consiglierei di non installare sensori via radio all’esterno, potresti sfruttare uno dei contatti interni, usando lo stesso cavo. Così facendo, risparmierai sui costi di manutenzione e potrai utilizzare la stessa centrale, la stessa tastiera e la stessa sirena dell’impianto via cavo.

Se hai altri dubbi, scrivimi pure!

Share Button
Protezione di casa e giardino
4.5 su 4 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: ,

Commenti all'articolo

  1. Marika ha detto:

    Beh sei fortunato ad avere già la predisposizione! Poi gli impianti filare solitamente costano anche meno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *