4.4/5 - (11 votes)

elementi fondamentaliUn allarme per abitazione è, ad oggi, uno dei pochi strumenti realmente in grado di aumentare la sicurezza della casa e di chi ci vive, ma non sempre è facile orientarsi nel vasto mondo degli antifurto.

Ci sono sistemi antifurto via cavo e via radio, sistemi che offrono telecomandi con pulsanti antipanico, capaci di attivare l’allarme e avvisare le autorità in caso di intrusione, ma un componente importante che non sempre è in dotazione è la batteria extra. Questo componente permette di mantenere attiva la sicurezza anche in caso di mancanza di corrente elettrica; per risparmiare sul lungo periodo, il consiglio è quello di optare per sistemi antifurto che utilizzino batterie ricaricabili.

Altro elemento importante in un impianto antifurto sono i rilevatori di fumo, grazie ai quali si è avvisati in caso di incendio, in modo da scappare in tempi celeri e avvisare con tempestività la società di gestione e i vigili del fuoco.

Fondamentali, invece, i rilevatori di movimento, tra i più sofisticati ci sono sensori che distinguono il volume di un animale da quello di un intruso, così da evitare fastidiosi e inutili falsi allarmi.

 

Articoli simili

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.