Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Come alimentare un combinatore GSM

• di Mario PaladinoAntifurti2 Commenti

modulo_gsmBuonasera,

da poco ho installato un sistema antifurto con combinatore GSM; il combinatore è alimentato dal proprio caricatore e, in mancanza di corrente, il combinatore rimane spento ed è impossibilitato a chiamare i numeri memorizzati. Come si può ovviare a questo problema?

Grazie e complimenti

Susanna

 

Salve Susanna,

se il combinatore è alimentato a 220V, un qualsiasi gruppo di continuità tipo UPS può fare al tuo caso. Ti consiglio di verificare sul libretto d’istruzioni del combinatore il consumo, ma sicuramente sarà basso. Il costo di questi prodotti è irrisorio e puoi acquistarli anche on line! Basta poco per assicurarsi una sicurezza totale!

 

Share Button
Come alimentare un combinatore GSM
4.79 su 7 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags:

Commenti all'articolo

  1. sergio ha detto:

    Guarda che tuti i combinatori gsm seri hanno la batteria tampone. Il tuo buttalo!

  2. Beppe ha detto:

    Ma perchè acquistate prodotti così scadenti?
    Tutte le centraline hanno oramai il combinatore GSM integrato e la batteria tampone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *