Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Controllo da remoto del sistema antifurto

controllo_remotoBuongiorno,

sono due anni che ho installato un impianto filare con centrale a 4 zone che regge 4 sensori infrarossi in linea e 4 sensori singoli per stanza. L’impianto è attivato e disattivato con chiave di prossimità.

Adesso però è sorta una nuova necessità, vorrei gestire l’impianto da remoto, utilizzando sia il cellulare che il computer e in particolare ho bisogno di attivare e disattivare l’impianto; gestire le zone singolarmente; visualizzare l’ambiente con una microcamera da interno.

Mi dai delle dritte?

Grazie

Saluti
Alfonso

Buongiorno Alfonso,

per tempi e costi è semplice realizzare l’ascolto ambientale e il controllo attraverso una webcam o telecamera IP, sfruttando una delle tante applicazioni presenti sul web, capaci di inviare immagini ad un computer o smartphone; in alternativa puoi utilizzare dei software dedicati che sono venduti insieme alle telecamere.

Ti sconsiglio, invece, di gestire le zone da remoto, principalmente per una questione di sicurezza, mentre per la parte delle attivazioni devi far riferimento alla centrale, sono funzioni proprie di questo componente e quindi non facili da esternalizzare.

Potresti, comunque, ottenere gli stessi risultati acquistando un sistema di attivazione esterno alla centrale e gestendo l’attivatore esterno da remoto.

 

Share Button
Controllo da remoto del sistema antifurto
4.8 su 9 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *