Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

E per le inferriate quali sensori?

• di Mario PaladinoAntifurti, Antifurto fai da te3 Commenti

Buondi, vi scrivo dalla Sicilia, terra amatissima ma nella quale oramai bisogna difendersi da tutto.
In questo contesto, mi piacerebbe chiedervi, visto che ho appena installato delle grate di protezione in metallo a ciascuna delle finestre della mia abitazione al mare a Mondello (PA), se esistono sensori in grado di rilevare eventuali vibrazioni derivanti da tentativi di effrazione con azioni di taglio del metallo.

Questo perché mi dicono che sarebbero poco affidabili.

Cosa mi potete dire in merito?

Lindo.

 

Caro Lindo, premetto dicendoti che io adoro la Sicilia ed i suoi splendidi abitanti.

Detto questo, restiamo con i piedi per terra ed affrontiamo il toro per le corna.

Effettivamente è vero esistono in commercio sensori a vibrazione in grado di rilevare eventuali tentativi di taglio delle inferriate.

Devo però a tal proposito farti notare che questi hanno necessità di essere tarati con attenzione uno ad uno per evitare frequenti quanto inutili falsi allarmi.

Detto questo, io integrerei il sistema di allarme casa con degli ottimi sensori a tendina che potrebbero scongiurare adeguatamente qualsiasi evento.

Un salutone.

Share Button
E per le inferriate quali sensori?
4.57 su 7 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. marco ha detto:

    io adotterei dei sensori antivibrazione….che ne dite?

  2. claudio ha detto:

    Esistono sensori che sentono la vibrazione del taglio!

  3. Angelo ha detto:

    Proverei sicuramente con le barriere perimetrali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *