Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

I sensori esterni per balconi

ladro_balconeSalve,

è dal 1998 che ho installato un sistema d’allarme via cavo con centralina Mp 105 che, tra le tante cose, protegge due balconi con porte finestre.

Adesso, però, ho bisogno di sostituire i sensori esterni, un po’ vecchiotti e tarati con una sensibilità troppo bassa, così da evitare falsi allarmi. Specifico che non ho animali e che i balconi sono vuoti, all’infuori di una pianta che occupa un angolo di uno dei due.

Qualche consiglio su quale possa essere il sensore migliore?

Grazie

Lorenzo

 

Ciao Lorenzo,

oggi è possibile trovare in commercio tanti sensori da esterno a doppia e tripla tecnologia, con prestazioni elevate e un buon rapporto qualità-prezzo.

Nel tuo caso sarebbero perfetti quelli con lente a tenda che si installano sulla parte alta della finestra o porta finestra, con la lente rivolta verso il basso, che si attivano all’attraversamento.

Altra soluzione potrebbero essere le barriere a stilo, da installare sugli infissi, gradevoli esteticamente, che funzionano grazie alla tecnologia a infrarosso attivo – anche in questo caso l’attivazione avviene all’attraversamento.

Si tratta di soluzioni che permettono la parzializzazione e quindi di essere protetti anche e soprattutto quando si è in casa!

Saluti

Share Button
I sensori esterni per balconi
4.67 su 3 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *