Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Caratteristiche dei sensori esterni filari

• di Mario PaladinoAntifurti, Sensori perimetraliNessun commento

componenti_interneCiao,

tra pochi giorni avrò un impianto antifurto completo di sensori esterni filari a doppia tecnologia. Vorrei mi aiutassi a capire quali sono i requisiti tecnici che un sensore di questo genere deve avere per essere considerato di buona qualità.

Ti ringrazio

Giovanni

 

Ciao Giovanni,

per iniziare posso dirti che i sensori per esterno devono essere dotati di un involucro che li protegga da eventuali sabotaggi, ma soprattutto dagli agenti atmosferici – acqua e umidità su tutti; quindi, i più affidabili sono quelli con almeno IP5x e IP4x.

Altre cose importanti da valutare sono:

  • la portata, ossia l’ampiezza della copertura espressa in metri, che deve essere adeguata all’area da sorvegliare;

  • la marcatura CE;

  • conformità alla norma CEI79-2 oppure EN50131-2-4.

In ultimo, ma non meno rilevante, che il produttore sia affidabile e che garantisca assistenza per almeno due anni.

Share Button
Caratteristiche dei sensori esterni filari
4.83 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *