Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

SIM per antifurto: le applicazioni e perché sono utili

• di Redazione • AntifurtiNessun commento
SIM per antifurto

Una delle principali esigenze per la sicurezza in casa è rappresentata dal fatto di poter dotare la propria abitazione di un antifurto di ultima generazione che sia collegato anche ad internet o comunque ad una linea telefonica. Infatti i sistemi di allarme non devono fungere soltanto come deterrente per evitare i furti in casa, ma essi hanno anche la funzione di comunicare in tempo reale per attivare un controllo da remoto. Gli ultimi dispositivi presenti sul mercato oggi sono dotati di appositi collegamenti che consentono di avvisare, in caso di introduzione in casa di malintenzionati, i proprietari, anche se questi si trovino lontani, o di avvisare le forze dell’ordine. A questo proposito appare davvero importante la funzione delle SIM.

Dove utilizzare le SIM antifurto

Le SIM per antifurto possono trovare diverse applicazioni, in tutti quei sistemi che utilizzano procedure di sicurezza per proteggere l’abitazione dai furti in casa. Spesso i più comuni dispositivi che si servono delle SIM per antifurto sono quelli costituiti dai combinatori telefonici.

La SIM viene inserita all’interno dell’apparecchio, permettendo di chiamare, in caso di attivazione dell’antifurto, i proprietari della casa o le forze dell’ordine. In genere tutto questo meccanismo viene attivato grazie all’utilizzo di numeri predefiniti e preimpostati.

Le altre applicazioni per le SIM per la sicurezza

Se i combinatori telefonici rappresentano l’uso più diffuso delle SIM per la sicurezza, bisogna dire che queste trovano applicazione anche in altri apparecchi. Per esempio si possono usare le SIM per la sicurezza anche nelle telecamere e nelle fototrappole.

Questi dispositivi possono prevedere la presenza di specifici alloggiamenti per la SIM e attivare un funzionamento molto simile a quello che abbiamo già descritto per i combinatori telefonici.

Oppure per esempio ci sono molti dispositivi che rientrano nell’ambito delle applicazioni domotiche per la casa, che danno la possibilità di utilizzare sempre delle specifiche SIM per comunicare via SMS alcuni parametri importanti di apparecchi che si usano in casa, come, ad esempio, le caldaie e i termostati.

In genere la SIM avverte tramite SMS, quando si superano certi parametri a livello di temperatura che si vogliono tenere sotto controllo. Esistono anche SIM antifurto con la funzionalità GPS integrata per tracciare veicoli aziendali o privati, sempre attivando la procedura in tempo reale.

Ti potrebbe interessare anche...



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *