Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Sistemi d’allarme wireless e certificazioni

CertificazioneSalve,

faccio l’installatore e lavoro principalmente con impianti di allarme wireless. Ti chiedo se la legge mi obbliga a rilasciare delle certificazioni al cliente o sono necessarie solo in casi particolari come quella di cui si parla nel DM 37/08?

Ho bisogno di saperlo perché un cliente mi ha chiesto se posso rilasciare una certificazione di lavoro fatto a “regola d’arte”.

Renato

 

Buonasera Renato,

non sono un avvocato, quindi non prendere la mia risposta come definitiva, piuttosto come un parere personale.

Con il DM 37/08 si è sancita l’abrogazione della legge 46/90 e si sono dettate nuove regole per l’installazione degli impianti elettrici e altre tipologie di impianti specificati nell’oggetto del DM. Quindi, se l’impianto che ti appresti a installare è tra quelli di cui si parla nel DM, allora non ci sono dubbi sull’obbligo di rilasciare la dichiarazione di conformità.

Per quanto riguarda la “regola d’arte” si tratta di un principio diverso, anche se simile a quello che nel Codice Civile si chiama “la diligienza del buon padre di famiglia”… per farla breve è necessario che tu agisca con buon senso e responsabilità durante l’installazione dell’impianto.

Ricapitolando, la “regola d’arte” riguarda il modo in cui viene effettuato il lavoro, mentre il DM stabilisce, per legge, che nelle installazioni è necessario seguire la “regola d’arte” e rilasciare le certificazioni necessarie. Devo poi ricordarti che, se l’impianto di allarme è collegato alla rete elettrica la certificazione per la parte elettrica è obbligatoria, se invece parliamo del solo allarme, la certificazione d’impianto e di prodotto è volontaria. Ovviamente, in caso di contenzioso, dovrai dimostrare a un giudice che la tua regola d’arte è fatta secondo principi uguali o superiori alla norma.

Share Button
Sistemi d’allarme wireless e certificazioni
4.75 su 4 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. Marco ha detto:

    quindi se io voglio installare un allarme senza fili ad un amico posso farlo senza problemi, vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *