Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Un buon sistema d’allarme

Un buon sistema d’allarme
4.1 su 2 voti

Installatore professionistaBuongiorno,

ti scrivo perché sto progettando un impianto d’allarme per l’appartamento in cui vivo, sito al piano rialzato di un’abitazione privata. Sulle finestre ci sono pesanti grate e all’ingresso è montato un portoncino blindato.

Ora vorrei un sistema  d’allarme con telecamera che mi permetta di controllare la strada che altrimenti non vedo. Avrei pensato a una speed dome, so che sono ottime sia in visione diurna che nottuna, ma mi preoccupa la questione privacy… come dovrei comportarmi a riguardo?

Nonostante le inferriate vorrei installare delle barriere con filo per evitare danneggiamenti, che ne pensi? Mentre per il portoncino avrei pensato a un sensore senza fili che vorrei collegare a una sirena, ma sono indeciso se a quella esterna o interna.

Sai dirmi su quanto si aggira un impianto simile? Conta che vorrei fare tutto da me, quindi dovrei acquistare anche la cavetteria necessaria.

Grazie

Danilo

Buongiorno Danilo,

inizio dalla speed dome che a mio avviso è un’ottima soluzione di protezione perché, come dici tu, funziona perfettamente sia di giorno che di notte. Per la privacy nessun problema: se la telecamera punta all’interno di una proprietà privata è sufficiente segnalarne la presenza con un apposito cartello e assicurarsi che il passaggio non sia pubblico.

Mi trovi d’accordo anche sulle barriere esterne con filo che permettono di tenere lontani i ladri e quindi di evitare danneggiamenti, inoltre permettono la parzializzazione, cioè di allarmare l’esterno quando sei all’interno della casa!

Per il portoncino, invece, mi sento di consigliarti un contatto magnetico o di vibrazione, più pratico ed economico, ma soprattutto acquistabile nella versione via filo.

Il sistema d’allarme mi sembra ben progettato, ma per essere davvero completo manca di un combinatore telefonico; io ti consiglio un combinatore GSM, sfruttando la linea dei cellulari, è più pratico e per funzionare necessita della sola alimentazione.

Per i costi, invece, non so risponderti, questi possono variare a seconda della marca e dei modelli scelti, ma anche dal posto in cui si effettua l’acquisto…online, ad esempio, i sistemi d’allarme sono molto più economici!

Share Button

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. Sergio ha detto:

    Grazie per i consigli utilissimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *