Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Aggiornamento centralina d’allarme

• di Mario PaladinoAntifurto fai da te2 Commenti

Centrale AntifurtoHo una centralina d’allarme che sfrutta la tecnologia mista, filare e wireless, su singola frequenza con allarme anti jamming – 433 Mhz. Dopo due anni dall’installazione la ditta produttrice mi propone un aggiornamento della centralina, così da sfruttare la doppia frequenza – 433 Mhz e 866 Mhz. La mia domanda è questa: ha senso fare questo aggiornamento per me, dato che tutti i sensori wireless sfruttano la frequenza 433 Mhz.

Grazie e saluti

Marco

 

Ciao Marco,

immagino che lo scopo dell’aggiornamento sia quello di rendere compatibili prodotti futuri. Io le consiglio di farlo perché innanzitutto è gratuito e poi un’aggiunta di prestazione può rappresentare solo un vantaggio nel caso, ad esempio, decidesse di espandere il suo impianto.

Infine, proposte simili da parte della casa costruttrice, testimoniano solidità tecnica e commerciale del marchio scelto.

Share Button
Aggiornamento centralina d’allarme
4.31 su 7 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. Luca ha detto:

    dove posso trovare un aggiornamento per il sistema di allarme xxx modello yyy?

    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *