Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Al ladro! Come difendersi in poche mosse

• di Redazione • AntifurtiNessun commento
ladri

Tutti temiamo di essere derubati prima o poi. Ma come fare per tenere lontani i ladri? Ce lo dicono i ladri stessi! No, non vi stiamo prendendo in giro, stiamo parlando invece di uno studio serissimo. Un gruppo di criminologi dell’Università del North Carolina ha intervistato circa 500 detenuti per reati legati al furto. Lo scopo della loro ricerca era proprio quello di capire meglio le dinamiche dei furti e di comprendere quali possono essere i principali deterrenti per evitare che avvengano.

I risultati dello studio

Lo studio ha fatto emergere diverse cose interessanti. È, infatti, emerso come sia proprio la presenza di un sistema di allarme e di videosorveglianza a tenere principalmente lontani i ladri. Il 60% circa dei detenuti ha ammesso di evitare i luoghi e le proprietà dove il sistema di antifurto era particolarmente visibile.

Un altro deterrente emerso dalla ricerca riguarda la presenza di persone. In poche parole, se l’abitazione o l’ufficio preso di mira si trova in una strada o zona trafficata, circondata da automobilisti e pedoni, difficilmente i ladri concretizzeranno un furto. Ancora meno probabile che avvenga è se l’abitazione si trova in un punto sprovvisto di vie fugo e vicino a un posto di Polizia.

La ricerca ha, inoltre, mostrato come i ladri, per entrare nelle case, i ladri lavorino su porte e finestre. Si aiutano con cacciaviti, piedi di porco e martelli oppure utilizzando chiavi sottratte in modo illecito. La maggior parte dei ladri ha, poi, dichiarato di tagliare i cavi del telefono e dell’allarme, prima di entrare in casa.

Ancor prima, però, gli intervistati hanno ammesso di compiere diverse azioni per verificare che non ci sia nessuno nell’abitazione. Controllano che luci siano spente e che non ci sia l’auto nei paraggi, suonano il campanello e controllano la posta nella cassetta. Persino un condizionatore acceso o spento può dare un indizio al ladro.

Tra gli oggetti più soggetti al furto ci sono, in pole position, i contanti, i gioielli e i prodotti elettronici, come pc, televisori e tablet. Sembrerà assurdo, ma può risultare un’idea vincente quella di lasciare in bella vista dei contanti: i ladri, una volta presi quelli, potrebbero non toccare il resto.

Come tenere lontani i ladri

Cosa fare, quindi, per evitare di essere vittima di furti? Questo studio ci dà qualche spunto, qualche piccolo trucco per evitare la visita dei ladri. Ad esempio, quando uscite, lasciate la tv accesa. Oppure, servendovi del timer per regolarne l’accensione e lo spegnimento, potrete simulare la vostra presenza in casa. Sempre nel tentativo di sembrare in casa, lasciate una luce accesa, preferendo quelle più visibili dall’esterno. Attenzione anche alla posta: ritiratela con regolarità. Infine, non serrate tutte le tapparelle e non chiudete tutte le persiane, tanto c’è il sistema d’allarme a proteggervi!

Share Button
Al ladro! Come difendersi in poche mosse
4.8 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *