Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

App windows phone

• di Mario PaladinoAntifurti1 Commento

I telefoni con sistema operativo Windows sono sicuramente molto meno diffusi rispetto a quelli di tipo Android o Apple.
Tuttavia, i telefoni Windows sono degli ottimi competitor e sono in grado di gestire numerose app. Per quanto riguarda gli antifurti e i sistemi di videosorveglianza, ci sono numerose app che collegano lo smartphone al proprio impianto di allarme. In questo modo si può sempre rimanere informati su cosa succede a casa quando si è fuori.
Quali sono le principali app da installare su un Windows phone?

Una delle migliori è sicuramente IP Camera Dvr Trial. Quest’app si connette direttamente all’IP delle telecamere di videosorveglianza e può permettere di vedere la stessa cosa che si vede dalle telecamere. Se si è fuori casa per molto tempo si può controllare se qualcuno entra o esce dal giardino.
L’applicazione sfrutta la connessione WiFi o 3G, quindi se si parte bisogna avere una propria connessione dati per essere sempre in grado di aprire l’app.
Anche le telecamere però devono rimanere connesse al WiFi di casa.

Per i veri patiti della sicurezza la migliore all per Windows phone è Security Toolkit. L’applicazione sfrutta la fotocamera e il microfono del telefono per sentire in tempo reale cosa succede a casa propria. In più, è possibile azionare un allarme sonoro che sembra una sirena, direttamente dal cellulare. Se per caso si vede in video qualcosa che non va, il sistema fa partire automaticamente l’allarme spaventando eventuali possibili intrusi.
L’applicazione è ovviamente a pagamento, ma offre anche una versione demo gratuita. La demo è molto ridotta in quanto a funzionalità, quindi se si vuole avere una copertura migliore si deve acquistare il pacchetto completo dell’app.

Si può essere anche fanatici del controllo dei mezzi informatici. Molti genitori che stanno via per tanto tempo, ad esempio, non vogliono che i figli trascorrano svariate ore al Pc o davanti alla TV. Installando RemoteEye per Windows phone si può controllare direttamente il Pc o il tablet connettendosi dal proprio smartphone. È necessario però installare il software anche sul dispositivo da controllare, per creare un ponte tra i due.

Infine, gli appassionati di domotica e di controllo da remoto possono anche installare l’app Easydom, che comprende una serie di funzionalità oltre a quelle di sicurezza. Con quest’app, per esempio, è possibile anche accendere il riscaldamento da remoto. La parte della sicurezza permette di attivare l’allarme da lontano e di monitorarne accensione e spegnimento. Molto utile se si parte o ci si assenta e si dimentica di azionare il proprio sistema di videosorveglianza domestica.

Share Button
App windows phone
4.7 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *