Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Sensori a tripla tecnologia e falsi allarmi

• di Mario PaladinoAntifurti5 Commenti

tripla tecnologiaCiao,

ho una domanda sui sensori a tripla tecnologia da esterno…è possibile che piccoli insetti o farfalle, poggiandosi sul sensore possano farlo scattare?

Grazie

Isabella

 

Salve Isabella,

dipende dalla qualità del sensore: un sensore di buona qualità ha una elevata immunità ai falsi allarmi e quindi non genera falsi allarmi. In generale i sensori da esterno sono fatti per evitare falsi allarmi altrimenti l’impianto scatterebbe ad ogni animale che dovesse passare o folata di vento.

Saluti

Share Button
Sensori a tripla tecnologia e falsi allarmi
4.5 su 2 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: , ,

Commenti all'articolo

  1. Giulio ha detto:

    dimenticavo aggiungo 3 cose
    – lo farei tutto senza fili
    – la casa non ha il giardino su tutti i 4 lati ma solo su 2
    – capita che passino dei gatti (ma cpon la nuova tecnologia pet friendly ho visto che il sistema bene o male non si pone)

    grazie ancora
    giulio

  2. Marco ha detto:

    buongiorno,
    complimenti per le discussioni e le risposte. Avrei bisogno un consiglio, dovrei mettere in sicurezza una villetta a due piani, con tapparelle blindate. vorrei metter un allarme esterno del tipo perimetrale, ne ho visti di diversi tipi, a tripla tecnologia , a tenda ecc.. ho due cani piccoli max 8 kg, ci sono un paio di gatti in passaggio tutte le notti e diversi uccelli…. ho un giardino su 3 lati con delle piante e cespugli. lato strada tutte grate pesanti. cosa consigliate? non ho canaline, pensavo al wireless…. o è meglio affrontare una maggior spesa e pensare ai fili?
    grazie
    M.

    • roberto ha detto:

      Salve

      il problema non è scegliere il filare o il senza fili ma sensori specifici per la sua situazione, qualitativamente adeguate. Infatti la bontà di un sensore non dipende dal fatto che sia via filo o senza fili.

      Le mando qualche dettaglio in piu in privato

  3. Vittorio ha detto:

    Buongiorno ho una villetta plurifamiliare in campagna costruita in un lotto di terreno di circa 2.500 mq. Il giardino è recintato con rete elettrosaldata su 3 lati (h=1,5 m). sul fronte strada ci sono 2 cancelli (pedonale e carrabile) un muretto di recinzione ed una inferriata posta sul muretto. Ci sono molte piante anche vicino al perimetro. La casa è sempre abitata (notte e giorno) ed il sistema di antiintrusione vorrei che si potesse attivare solo di notte o al bisogno (di giorno c’è quasi sempre qualcuno di noi fuori nel giardino). Non ho animali domestici ma ogni tanto viene a farmi visita qualche lepre o altri animali selvatici. Vorrei che l’allarme scattasse quando qualche malintenzionato scavalca o taglia la rete o comunque che rivelasse la presenza di intrusi prima che mi entrino in casa (i lati dell’abitazione misurano dai 15 ml. ai 13 ml.). Quali tipi di rilevatori (senza fili) e quale centralina mi può consigliare?
    In attesa La ringrazio e La saluto cordialmente.
    Vittorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *