Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Detrazione statale agevolazione IRPEF antifurto allarme casa

• di Mario PaladinoFisco e leggi2 Commenti

soldi_irpefVorrei se l’installazione di un impianto antifurto rientra nella detrazione IRPEF.

La casa è di nuova costruzione, ed è prima casa.

Diana

 

Salve Diana,

la detrazione è ASSOLUTAMENTE possibile, grazie al Decreto Legge nr. 83/2012, denominato “Misure urgenti per le infrastrutture, l’edilizia ed i trasporti“, che è stato in seguito prorogato dal DL 4 giugno 2013.

 La detrazione è del 50% del costo sostenuto, fino ad un limite massimo di spesa di 96.000 euro, sulla quale calcolare la detrazione.

La detrazione si applica a tutte le spese di acquisto antifurto sostenute tra il 26 Giugno 2012 ed il 31 Dicembre 2014, quindi se sta pensando di acquistare un sistema d’allarme, è arrivato proprio il momento giusto per farlo!

Tieni presente che la detrazione spetta anche per il solo acquisto del sistema di allarme, anche senza installazione, che potrai eventualmente fare da solo.

Share Button
Detrazione statale agevolazione IRPEF antifurto allarme casa
4.93 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: , ,

Commenti all'articolo

  1. Alessio ha detto:

    Buon giorno , vorrei sapere quali debbano essere le documentazioni necessarie per usufruire della detrazione IRPEF nel caso si trati di SOLO acquisto del sistema antifurto.
    Premetto che la fornitura del materiale è stata fatta con fattura e iva al 22%
    In attesa di un riscontro vi porgo cordiali saluti

  2. Carlo ha detto:

    ma si possono detrarre anche le spese successive degli ampliamenti dell’antifurto? o solo il primo acquisto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *