Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Impianti antifurto, installatori e conformità

askSalve,

ti domando, un installatore che monta un impianto d’allarme o antifurto o antieffrazzione con prodotti che riportano la marchiatura CE, ma non conformi alle dichiarazioni di conformità, allora cosa potrà fare? Cosa potrebbe scrivere su un documento di conformità?

 

Ciao,

è importante che la dichiarazione rispetti gli obblighi di legge; quindi, se la norma è volontaria l’installatore può decidere sotto la sua responsabilità, di non seguirla. In questo modo, potrebbe dichiarare di aver seguito le norme obbligatorie, come previsto dalla legge e penso alla parte elettrica oppure a quella telefonica, nel caso si monti un combinatore, mentre per tutto il resto potrà dichiarare di aver applicato il principio della regola d’arte. Anche non certificando nient’altro la dichiarazione è assolutamente in regola.

Share Button
Impianti antifurto, installatori e conformità
4.5 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *