Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Progettare sistema antifurto

pianiBuongiorno,

ho una casetta indipendente con giardino che si affaccia su una strada molto trafficata. La casa si sviluppa su tre livelli e la particolarità sta nel fatto che ad ogni livello ci sono degli accessi. Vorrei proteggerla, ma non ho la più pallida idea da dove iniziare. Preciso che le finestre hanno scuri e infissi in PVC e che la casa è in fase di ristrutturazione…Consigliami!

Grazie

Pippo

 

Salve Pippo,

dato che hai precisato che stai ristrutturando, consiglierei di optare per un impianto antifurto wireless: la casa è grande e le aperture da proteggere molte, per cui con un impianto senza fili risparmieresti parecchi soldi!

Volendo utilizzare un impianto d’allarme che ti permetta la parzializzazione, ossia di tenere acceso l’impianto anche quando sei in casa, escluderei a priori dei contatti per le finestre, piuttosto ti consiglio delle barrierine a stilo da installare tra gli scuri e gli infissi.

Avrai poi bisogno di tastiere e attivatori su ogni singolo piano, in modo da poter inserire o disinserire comodamente l’allarme da qualsiasi piano tu acceda.

Ci sarà bisogno anche di sensori volumetrici all’interno, ma se la protezione perimetrale è ben fatta, ne basteranno pochi in posti strategici. Dei sensori infrarosso andranno benissimo!

Auguri!

Share Button
Progettare sistema antifurto
4.65 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. Valeria ha detto:

    Basta acquistare un buon numero di sensori magnetici per porte e finestre in modo da riuscire a proteggere tutti gli accessi.
    Semplice e veloce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *