Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Sensori di vibrazione e di apertura

sensore_vibrazioneCiao,

sono Gino e sto costruendo quella che sarà la mia futura casa. E’ una villetta libera sui quattro lati, dotata di infissi e persiane in legno e portoncino d’ingresso sempre in legno. Ho fatto fare una predisposizione con tubi dedicati ad allarmare i vari serramenti, ad esclusione dell’ingresso.

Ora si avvicina il momento di acquistare i sensori, ma non so su cosa orientarmi. Penso di voler installare dei sensori di apertura sulle persiane, mentre vorrei dei sensori con vibrazione per porte e finestre, ma non ne sono certo…

Ovviamente all’interno installerò dei sensori volumetrici, per stare più sicuro.

Ti ringrazio

 

Buongiorno Gino,

di solito, per facilità installativa, si preferisce mettere in serie il contatto di apertura con quello inerziale o di vibrazione.

Per fare un po’ di chiarezza…i sensori inerziali si applicano al vetro, mentre il contatto magnetico per l’apertura deve essere installato sull’infisso.

In particolare, i sensori di vibrazione sono sensori affidabili, ma nel caso dovessero risultare troppo sensibili e generare falsi allarmi come nel caso di vento forte, ci sono modelli che danno la possibilità di regolare e tarare la sensibilità.

Share Button
Sensori di vibrazione e di apertura
4.33 su 3 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *