5/5 - (9 votes)

finestreSalve,

ho deciso di installare dei sensori antifurto nella mia abitazione e sono in dubbio se preferire quelli da integrare sui serramenti o se orientarmi su quelli da posizionare sulle tapparelle. Quali sono i migliori? O forse è meglio chiedere quali sono i più efficienti?

Grazie in anticipo

Luca

 

Buongiorno Luca,

posso rassicurarti dicendo che tutto sta nella qualità dei sensori, in quanto il loro funzionamento è pressoché simile.

I sensori che vengono montati sugli infissi si servono di contatti magnetici, ciò significa che si attivano all’apertura del serramento. Puoi installarli anche da solo, sono economici e applicabili su qualsiasi tipologia di finestra.

I sensori da applicare sulle tapparelle, invece, utilizzano un contatto a filo da avvitare nella parte interna, e sono in grado di rilevare qualsiasi sollevamento avvenga dall’esterno, prevenendo così l’effrazione. Ti segnalo anche il rilevatore roller che però può essere utilizzato solo in caso tua abbia tapparelle avvolgibili.

Articoli simili

4 Commenti

  1. Desidero ricevere informazioni riguardo il montaggio dei sensori dell antifurto sulle tapparelle avvolgobili elettricamente.Grazie anticipatamente

  2. Ciao, io vorrei sapere se il sensore il magnete devono per forza combaciare fra loro.
    In pratica sugli infissi ho notato un lieve dislivello tra il montante e l’anta, quindi verrà fuori un’installazione anomala.
    Mi domando se il contatto magnetico funzionerà ugualmente.
    Grazie per la risposta.

  3. Buongiorno io sono in fase di costruzione sto iniziando l’impianto elettrico è voglio installare un impianto di allarme sugli infissi può essere fattibile istallare sulle persiane un antifurto anziché istallarlo sulle finestre vi ringrazio anticipatamente saluti Diego

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.