Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Casa nuova – Predisposizione per sistema antifurto

predisposizione_allarmeCiao,

sono Enzo. Sto realizzando da solo l’impianto elettrico della casa in cui andrò a vivere entro fine anno. Tra le varie predisposizioni c’è anche quella per il sistema antifurto. Si tratta di una piccola casa singola con giardino e un balcone che gira tutt’attorno. Pensavo di acquistare dei contatti magnetici da installare sulle persiane e dei sensori a infrarosso nel salotto, nella cucina e magari qualche infrarosso a fasci sulla balconata e nel giardino.

Pensi che posso andare come protezione? Ah! Dimenticavo di dirti che avrò un cane di media taglia che girerà in casa e nel giardino.

Grazie, ciao

 

Ciao Enzo,

credo che la soluzione ideale per te sia proteggere bene il perimetro della casa con barrierine a stilo infrarosso e contatti a filo sulle tapparelle, in alternativa puoi sempre optare per contatti magnetici di apertura sugli infissi. All’interno ti basteranno dei sensori volumetrici da posizionare nei punti più critici come ingresso, accessi dall’esterno, passaggi.

Grazie ai volumetrici potrai sfruttare anche la parzializzazione giorno/notte e stare al sicuro anche quando sei in casa.

Non preoccuparti per la predisposizione…non cambia molto! Hai bisogno di tubi grandi vicino a porte e finestre e per i sensori da posizionare nelle stanze; ci sarà poi il combinatore telefonico, se non scegli un combinatore GSM, dovrai portare la linea PSNT vicino alla centrale. Per gli attivatori ricorda che, se vorrai sfruttare la parzializzazione, ne saranno necessari almeno due, uno vicino all’ingresso, l’altro nei pressi della zona notte.

Infine, potrebbe essere utile una sirena esterna, in questo caso avrai bisogno di una tubatura vicino a un infisso, e una sirena interna se vuoi il pre-allarme per il perimetrale.

Buon lavoro!

Share Button
Casa nuova – Predisposizione per sistema antifurto
4.5 su 2 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *