Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Protezione perimetrale di un appartamento

palazzina quarto pianoSalve,

ho un appartamento al quarto piano di una palazzina, vulnerabile per via dei due lunghi balconi confinanti con quelli dei vicini e della porta principale, un portoncino blindato a cui ho sostituito la comune serratura europea con una più affidabile.

La mia preoccupazione principale è sentirmi al sicuro all’interno della mia abitazione, non ho molti oggetti di valore da proteggere.

Stavo pensando a una IP cam da installare sul pianerottolo, ovviamente col consenso dei vicini, e un paio di sensori da posizionare su balconi e all’interno.

Credi possa essere una buona soluzione?

Gianni

 

Buonasera Gianni,

penso che in linea di massima possa andar bene come soluzione. Io consiglierei di fare attenzione al perimetro, proteggendo al meglio porte e finestre; potresti optare o per delle barrierine infrarosso, componenti che evitano lo scasso, o per dei sensori infrarosso a tenda oppure, se hai delle tapparelle, oppure per dei sensori tapparella a filo.

Se poi c’è la predisposizione, potresti pensare di combinare i sensori a tenda e i roller tapparella e magari aggiungere anche dei contatti magnetici di apertura. Sono componenti che trovi facilmente sul mercato, a costi contenuti.

Per stare davvero al sicuro ti consiglio un sistema antifurto che possa essere parzializzato, ossia attivato quando sei in casa, per questo ricorda di mettere un punto di attivazione per la zona notte e di segnalare l’allarme notturno con un buzzer o una sirena da interno, il cui suono è più discreto e evita il panico tra i vicini in caso di allarme o peggio di falso allarme.

Share Button
Protezione perimetrale di un appartamento
4.67 su 3 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *