Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Costi di un sistema d’allarme perimetrale

allarme perimetraleBuongiorno,

sono Giorgia e ho bisogno di un sistema perimetrale anche se sono ancora indecisa tra il wireless e il via cavo. Vorrei sensori a doppia tecnologia, forse sei, una centralina programmabile e una sirena esterna. Quanto potrebbe arrivare a costarmi?

In più ho una curiosità: mettiamo che il sistema lo aziono solo di notte, se di giorno arriva un ladro, potrebbe manomettere i sensori? E se arrivassero a staccarmi la corrente direttamente dal contatore, cosa accadrebbe?

Grazie mille

 

Salve Giorgia,

la preoccupazione sulla manomissione dei sensori durante il giorno è infondata, perché anche quando il sistema non è inserito, la centrale controlla comunque le periferiche 24 ore al giorno (anti-manomissione). In ogni caso, l’impianto dovrebbe essere disinserito solo quando c’è qualcuno in casa e in quel caso sarebbe difficile al ladro manomettere i sensori del giardino!

Se, invece, dovessi ritrovarti senza corrente elettrica, la centrale passa automaticamente dall’alimentazione principale a quella secondaria, ossia a quella della batteria. Te ne accorgi solo perché avviene una segnalazione tecnica, trasmessa attraverso combinatore telefonico oppure attraverso comunicazione digitale per permettere il ripristino.

Per quanto riguarda i costi, credo che un sistema come quello che hai descritto si aggiri attorno ai mille euro, poi c’è da aggiungere il costo dell’installazione. Per risparmiare sui componenti dovresti preferire un sistema filare!

 

Share Button
Costi di un sistema d’allarme perimetrale
4.48 su 8 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: ,

Commenti all'articolo

  1. Lillo ha detto:

    Ti consiglio un sistema antifurto wireless, non dovrai fare alcun intervento in muratura e quindi potrai montarlo tu stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *