Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Mancata predisposizione per allarme perimetrale

predisposizione_allarmeCiao,

ho comprato casa e visto che era in fase di costruzione, ho richiesto la realizzazione di una predisposizione per la protezione perimetrale. L’ho pagata, ma in realtà non è mai stata realizzata e chiedendo spiegazioni mi son sentito rispondere che possono essere usate le stesse canaline che si usano per la rete elettrica, con l’accortezza di utilizzare cavi con una specifica schermatura. Io avevo letto da qualche parte che, per legge, sui canali dei fili elettrici non devono passare altri cavi. Chi ha ragione? Devo farmi rilasciare una certificazione?

Giulio

 

Ciao Giulio,

quello che ti è stato detto purtroppo è vero, anche se far passare i cavi del sistema d’allarme nella tubazione della rete elettrica non è proprio consigliabile. In tutti i modi la norma prevede che quando questo accade, il cavo usato deve avere un isolamento di grado 3 o 4, in modo da evitare interferenze.

Il costo di questi cavi è maggiore rispetto a quello dei comuni cavi d’allarme, in più ci vorrà maggior tempo per far passare i cavi in una tubazione già in parte occupata.

Tutto si può fare, ma secondo me dovresti chiedere un risarcimento dato che hai pagato per la predisposizione e comunque farti rilasciare una certificazione di conformità dell’impianto, soprattutto per quanto riguarda i cavi utilizzati.

Share Button
Mancata predisposizione per allarme perimetrale
4.14 su 7 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *