Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Sistema antifurto con grave falla

• di Mario PaladinoAntifurti, Telecomandi1 Commento

cancelloCiao,

la mia storia ha dell’incredibile…il mio vicino di casa riesce ad inserire e disinserire il mio sistema d’allarme con il telecomando del suo cancello.

Ho chiamato anche lui ed è abbastanza incredulo, soprattutto perché tutto avviene in maniera parecchio casuale.

Quello che mi preoccupa di più è che il mio sistema antifurto è facilmente attacabile e vorrei fare causa alla ditta costruttrice.

Renato

 

Salve Renato,

da quello che leggo mi pare non si tratti di un difetto di fabbricazione, anche perché se così fosse la casa madre ne avrebbe avuto riscontro anche su altri impianti e avrebbe, in qualche modo, trovato una soluzione. Probabilmente si tratta di una coincidenza di eventi che causano la disattivazione a mezzo di un radiocomado non autorizzato.

Come spesso dico, il campo delle trasmissioni radio è ampio e si possono verificare tutta una serie di fenomeni fisici che, quando le potenze in gioco sono basse, possono giocare di questi scherzi.

Credo che la prima cosa da fare ora sia cambiare la centrale: nuova radio, nuova codifica e magari eliminazione casuale di una delle situazioni che causano il problema.

La casa costruttrice, per ora, è tenuta a fare questa sostituzione, non credo invece che tu possa citarli per danni, almeno fino a quando non subirai un furto, cosa che ovviamente non ti auguro!

Puoi comunque denunciare la situazione con una lettera e, nel caso non risolvano il problema, potresti chiedere una compensazione economica.

Share Button
Sistema antifurto con grave falla
4.5 su 2 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. Sergio ha detto:

    Secondo me ti basta chiedere una centrale con il controllo radio oppure con doppia frequenza, così oltre ad avere un controllo di sicurezza sulla frequenza sai anche se qualcuno sta bloccando il sistema radio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *