Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Protezione con la videosorveglianza

videosorveglianzaBuonasera,

ti scrivo perché vorrei aumentare il livello di sicurezza della mia abitazione, ma non voglio utilizzare i tradizionali sistemi: i cavi interrati sono troppo costosi per me; non ho abbastanza spazio per i microonde, per gli infrarossi attivi ho difficoltà installative, mentre mi spaventano i falsi allarmi della doppia tecnologia.

Per ora ho un sistema di videosorveglianza con videocamere analogiche e dvr e stavo pensando di acquistare un sistema di video analisi…per capirci quelli che esaminano le immagini delle telecamere e individuano intrusioni all’interno di un perimetro.

Sai dirmi qualcosa a riguardo?

Grazie

Settimio

 

Ciao Settimio,

la tua domanda è interessante e potrei dilungarmi molto sulla questione, ma cercherò di essere breve e chiaro. Per un sistema di video analisi le considerazioni indispensabili da fare sono sulla buona illuminazione della zona e sulla stabilità dell’area da controllare.

Illuminazione – non possono esserci sbalzi di luce, la zona da proteggere deve essere il più omogenea possibile. E’ necessario fare attenzione alla regolazione sulla telecamera e valutare se è una day/night o se ha compensazione automatica, nel primo caso sarà importante compensare con un’illuminazione esterna, tradizionale o infrarosso.

Stabilità – si tratta di un discorso legato alla taratura che farai sulle zone allarmate. Solitamente è possibile selezionare alcune aree dove viene fatta l’analisi dei pixel; cerca di evitare quelle zone dove ci possono essere interferenze ambientali.

Spero di esserti stato d’aiuto!

Share Button
Protezione con la videosorveglianza
4.5 su 2 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: ,

Commenti all'articolo

  1. Judice ha detto:

    Dovendo installare una telecamera per videosorveglianza in un porticato, devo acquistare un modello da interno o da esterno?

    Grazie

  2. roberto ha detto:

    ti ho risposto in privato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *