Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Sistema antifurto insolito

recizioneBuongiorno,

ti pongo una domanda un po’ insolita! Ho intenzione di proteggere un cantiere mobile, si tratta di cantieri stradali sempre diversi in cui lascio parcheggiati i mezzi come ruspe, rulli, ecc. I mezzi rimangono parcheggiati durante la notte o i fine settimana in uno spazio ristretto e recintato, ma non sono tranquillo e vorrei un sistema antifurto che eviti, innanzitutto, il furto del gasolio dai mezzi.

Ti ringrazio

Giuseppe

 

Ciao Giuseppe,

la tua domanda è insolita quanto interessante. Leggendo il tuo post posso darti delle indicazioni pratiche, ma per essere più specifico avrei bisogno di altre informazioni.

Do per scontato che sul cantiere ci sia corrente elettrica, ora il problema non è tanto come segnalare il tentato furto, ma quanto tempo impieghi, dopo che l’antifurto è scattato, a raggiungere il cantiere e quindi ad intervenire.

Il modo più semplice è quello di installare un contatto di apertura sul tappo del serbatoio, potrebbe trattarsi di un pulsante, un contatto magnetico o qualcosa che abbia la stessa funzione, non fa differenza!

Il contatto, se aperto, andrebbe a segnalare a un combinatore telefonico GSM l’allarme e così partirebbe la chiamata a uno o più numeri memorizzati.

Se poi hai anche la necessità di una segnalazione locale, allora avrai bisogno di una centrale di allarme da cantiere (quelle per i ponteggi) che andrà collegata con una sirena o un relè che permetta l’accensione delle luci, nel caso ci siano.

Questo sistema è parecchio affidabile per via dei contatti di apertura meccanici che non generano falsi allarmi e del combinatore GSM veloce nelle chiamate, mentre il costo è davvero irrisorio. Invece, è leggermente più costosa la soluzione che prevede l’acquisto di una centrale via radio.

Conoscendo altri piccoli dettagli come il tempo che impieghi a raggiungere il cantiere, il luogo del cantiere, ecc, potrei essere più preciso. In ogni caso anche così sarai al sicuro! Fammi sapere

Share Button
Sistema antifurto insolito
4.5 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags:

Commenti all'articolo

  1. Lello ha detto:

    Io ti consiglio di installare un o più sensore da esterno QUINTUPLA tecnologia, è pet-friendly così eviti falsi allarmi da animali domestici, e dotato di pannello solare, quindi 100% senza fili.
    Penso che sia la soluzione migliore per un cantiere all’aperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *