Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Sistema wireless villetta muri tufo

• di Mario PaladinoAntifurti, Antifurto fai da teNessun commento

L’antifurto wireless non è molto diverso dai normali sistemi di allarme, infatti si differenzia dall’antifurto tradizionale principalmente nella sua conformazione, che non richiedendo un impianto filare risulta più facile da installare, da configurare e riconfigurare in caso di problemi ai sensori o alla centralina.

Se si è proprietari di villette bisogna valutare anche la possibilità di inserire nella parte esterna (giardino o veranda) dei sensori interrati: la caratteristica di questi sensori è che non possono essere visti e di conseguenza né manipolati e né manomessi.

L’antifurto wireless viene consigliato soprattutto quando non si ha predisposizione filare, proprio per il fatto che non richiede nessuna traccia nei muri e di conseguenza l’installazione avviene in maniera più facile e veloce.

Abitando in una villetta con una costruzione in tufo molti pensano sia preferibile un impianto filare, ed invece con gli antifurti wireless di ultima generazione presentano caratteristiche di grande affidabilità:

1) COMODITÀ: il sistema di allarme wi-fi viene installato molto facilmente;
2) PRATICITÀ: essendo la sua installazione molto rapida ne permette un utilizzo immediato;
3)PREZZO: non andare a intaccare nessun muro rappresenta un grande vantaggio per l’utente, soprattutto in termini economici.

Questi sistemi sono concepiti per essere installati direttamente dall’utente senza possedere necessariamente competenze specifiche. I sistemi comprendono un manuale in italiano, compreso di un video con la spiegazione del montaggio semplice ed intuitivo. Per qualsiasi inconveniente ci si può sempre rivolgere al servizio di assistenza altamente specializzato sia sulle caratteristiche dei prodotti che sulla loro installazione.
Il servizio clienti è a disposizione dal lunedì al sabato.

Sono apparecchi gestibili dal telecomando, da APP e da tastiera. Le batterie sono incluse.

Il sistema di antifurto wireless risulta esteticamente più vantaggioso: la connessione senza fili risulta ottimale dato che vanno installati su porte e finestre, in particolare sui battenti, che sono luoghi abbastanza scomodi e antiestetici per porvi dei fili.

I modelli più interessanti di antifurto con wireless lavorano in dual band, possono essere gestiti da smartphone e si auto proteggono dai tentativi di scansione del codice di sicurezza. Il kit è dotato della possibilità di programmare i tempi di accensione e sono dotati anche di sirena interna wireless. Alcuni modelli sono dotati di una raffinata telecamera che invia immagini via messaggio e che vengono memorizzate secondo programmazione nella scheda integrata.
Dotati anche di “animal sense” che riconosce l’animale così da non far attivare l’allarme inutilmente.

Un’importante considerazione và fatta anche per la funzione in caso di mancata corrente: in sostanza se dovesse mancare l’alimentazione, sia la centrale che tutto il resto dell’impianto continua regolarmente a funzionare attraverso la batteria tampone che fornisce l’energia necessaria per rimanere operativa per diverse ore.

Share Button
Sistema wireless villetta muri tufo
4.5 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *