Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Telecamere di videosorveglianza ad alta risoluzione

• di Redazione • Videosorveglianza1 Commento
alta, risoluzione

I sistemi di videosorveglianza rappresentano un modo efficace per garantire la massima sicurezza anche per chi desidera monitorare la situazione di persone in difficoltà o di animali. La tecnologia relativa alla videosorveglianza è sempre più avanzata ed affidabile. Permette di ottenere ormai immagini precise e nitide attraverso le quali è persino possibile effettuare dei riconoscimenti. Questa precisione e definizione si deve alle telecamere di videosorveglianza ad alta risoluzione. Le telecamere ad alta risoluzione sono anche dette HD, ossia high definition. La risoluzione di una telecamera è un aspetto particolarmente importante: è proprio questo fattore a determinare la qualità dell’immagine ottenuta. Maggiore è la risoluzione e migliore è il risultato.

Telecamere ad alta risoluzione: le caratteristiche

Ci sono alcuni aspetti da tenere a mente al momento dell’acquisto di queste telecamere. Innanzitutto, in un sistema di videosorveglianza con telecamere ad alta risoluzione a colori, le linee devono essere superiori a 420. Oltre a questo elemento, poi, si deve valutare la qualità del monitor sul quale osservare le riprese.

Gli impianti di videosorveglianza ad alta definizione sono altamente affidabili e sicuri grazie alla buona qualità delle immagini. Inoltre, potrete osservare in tempo reale tutti i fotogrammi. Questa tecnologia permette che i dati vengano diffusi senza compressione, in modo da evitare perdite.

Potrete scegliere tra telecamere ad alta definizione con varie caratteristiche. Se desiderate videosorvegliare zone poste all’esterno, vi consigliamo apparecchi  a tenuta stagna con un raggio d’azione ampio. Inoltre, potrete trovare modelli dotati di un sistema d’allarme che si attiva automaticamente quando si cerca di manometterla.

Sono perfette anche per monitorare un’area molto estesa: infatti, queste telecamere si muovono e riescono a fornire filmati molto dettagliati. Le telecamere ad alta risoluzione funzionano, poi, anche in condizioni di scarsa luminosità, a patto che siano presenti dei led ad infrarossi. Bisogna, però, verificare se abbiano la funzione che permette la registrazione anche durante le ore di scarsa luminosità, come la notte. Se sono destinate a monitorare un’area esterna, è meglio scegliere telecamere resistenti agli agenti atmosferici. Sul mercato, poi, si trovano kit con caratteristiche tecniche molto avanzate, come le speed dome. Sono innovative, compatte e possiedono l’ autofocus e trasmettono le immagini in tempo reale.

Sostanzialmente, in commercio, si trovano kit di videosorveglianza in grado di soddisfare qualsiasi necessità e di garantire un risultato di tipo professionale a prezzi accessibili. Anche molti negozi online presentano proposte valide.

Non possiamo non parlare, poi, delle telecamere ad alta risoluzione con tecnologia IP. Sono strumenti di ultima generazione in grado di fornire immagini molto nitide e di individuare i volti. Le telecamere ip HD presentano sono un piccolo neo: le immagini vengono trasmesso con un piccolo ritardo. Prima di scegliere un impianto simile, è bene consultarsi con un esperto.

Infine, un aspetto da non dimenticare è che, trattandosi di videosorveglianza, è necessario comunicare l’esistenza dell’impianto alla questura competente o gli organi di PS del territorio. Le norme sulla sorveglianza video, infatti, sono rigorosissime. Per conoscerle meglio, consultate il sito della Polizia di Stato.

Share Button
Telecamere di videosorveglianza ad alta risoluzione
4 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. simone ha detto:

    Articolo molto interessante, andrò a vedere tutti i dettagli sulla privacy sul sito della Polizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *