Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Videosorveglianza

• di Mario PaladinoAntifurti2 Commenti

videosorveglianzaBuongiorno,

ho una casolare di campagna non servito dalla linea telefonica e quindi, dopo aver installato delle telecamere, ho acquistato un router 3G e una chiavetta internet di un noto operatore. La linea è sufficientemente buona, sia in download che in upload, ma non sono riuscito ad effettuare il collegamento.

Sai darmi una dritta?

Ti ringrazio

Dario

 

Ciao Dario,

innanzitutto c’è da capire cosa ti richiede il software che gestisce il telecontrollo. Mi spiego meglio: se per interpellare le telecamere puoi farlo unicamente attraverso un indirizzo IP locale, allora avrai bisogno di un indirizzo statico. Se, invece, il software si serve di servizi web, allora l’ostacolo è aggirato. Alcuni software utilizzano dei server per comunicare l’indirizzo e quindi, interrogando automaticamente il server si rimbalza l’IP dinamico in uso. Ci sono poi software che fanno una chiamata che trasmette l’indirizzo dinamico in uso in quel momento, a cui si indirizza l’interrogazione.

Ti consiglio il servizio di rimbalzo de DNS, sono tanti i servizi di questo genere, oltrettutto gratuiti per uso personale.

Share Button
Videosorveglianza
4.5 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: ,

Commenti all'articolo

  1. Luca ha detto:

    esiste una telecamera consultabile da remoto che non si debba connettere ad internet?

  2. Michele ha detto:

    E come faresti a vedere il video senza internet?
    Io a dirti la verità un paio di anni fa ho acquistato un aggeggio che mi consentiva (chiamando al numero della SIM card inserita) di ascoltare quello che accadeva.
    Ma per il video la vedo dura…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *