Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Centrale antifurto e antenna esterna

antenna_esternaBuonasera,

vado dritto al sodo, ho una centrale d’allarme con sensori filari e wireless. Ho una necessità particolare che mi ha costretto ad azzerare il tempo di entrata e di uscita dall’appartamento, per cui devo attivare e disattivare il sistema attraverso il telecomando dall’esterno. Il problema sta nel fatto che la centralina non si trova in prossimità della porta d’ingresso e delle volte l’attivazione/disattivazione non è così semplice, purtroppo non ho modo di installarla più vicina. Ho pensato che potrebbe essere una soluzione spostare l’antenna grazie a un cavo schermato di 5 metri, credi possa funzionare? Che antenna esterna devo utilizzare e quale cavo mi consigli?

Grazie

Sebastiano

 

Salve Sebastiano,

in teoria quello che dici è giusto e facile da realizzare, ma nella pratica devi fare attenzione perché il collegamento, di solito, si fa con un cavo coassiale, ma è necessario che la centrale abbia la predisposizione per un’antenna esterna. Questo devi verificarlo con la ditta produttrice!

Il problema sta nel fatto che qualsiasi conduttore elettrico funge da antenna, quindi è importante che il collegamento al circuito sia schermato adeguatamente altrimenti si altera la frequenza su cui opera l’antenna, rendendola inutile.

Dunque la prima operazione da fare è quella di contattare l’azienda per capire se la scheda prevede un ingresso per l’antenna esterna e poi, in base a questo, chiedere come procedere.

Saluti

Share Button
Centrale antifurto e antenna esterna
4.66 su 7 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *