Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

I miei cuccioli e l’impianto di allarme casa.

Buonasera amici carissimi,  sono Lara e vi  scrivo dalla provincia romana.

E’ un periodo nero per me, perché  bruttissimi fatti di cronaca vedono protagonista la mia zona e non so a che santo votarmi per avere un pochino di tranquillità in casa.

Vivo sola da tre anni dopo la separazione e mi fanno compagnia un labrador ed una gattina bellissima che ostacolano per il momento le opzioni da me prese in considerazione per un impianto di allarme ad uso domestico.

Ho girato tantissimo sul web ma non riesco ad orientare correttamente le mie scelte, potete aiutarmi?

Tenete presente che vivo in un appartamentino al primo piano con due balconi.

Vi ringrazio sin da ora.

 

 

Cara amica, chi ti scrive purtroppo è a conoscenza di quanto accade dalle tue parti e non solo.

E’ vero, le cronache ci consegnano situazioni terrificanti che, in ogni casi però, non devono impedirci di reagire in maniera coerente e determinata al fenomeno.

Allora, esaminata la piantina della tua casetta, ci permettiamo innanzitutto di consigliarti una tecnologia wireless visto che non hai predisposizione.

Poi magnetici di qualità su ogni infisso e sulla blindata, un sensore volumetrico dotato di tecnologia PET MOTION all’interno per evitare falsi allarmi dovuti al passaggio dei cuccioli.

Il tutto come sempre connesso ad un’ottima centrale con combinatore gsm e due sirene (una all’interno).

In ultima analisi, se vuoi, metterei due barriere ad infrarossi a difesa dei due balconi.

A presto.

Share Button
I miei cuccioli e l’impianto di allarme casa.
4.74 su 7 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. lina ha detto:

    Io al mio gatto non rinuncio……….soluzioni proposte?
    aiuto?

  2. vito ha detto:

    tranquilla, esistono sensori capaci di ignorare la presenza di animali in casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *