Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Miglior metodo di protezione delle finestre

finestraSalve,

ho bisogno di un consiglio per proteggere delle finestre che sono facilmente raggiungibili per via di una tettoia sottostante. Inizialmente ero sicuro di volere delle barriere a infrarosso attivo, ma poi le ho scartate per via dell’estetica, così adesso sto pensando di acquistare un sensore a doppia tecnologia da esterno, ma non sono sicuro dell’installazione.

Opzione uno: installare il sensore sotto una piccola tettoia che affianca quella incriminata, così sarebbe al riparo dagli agenti atmosferici e in più ho una predisposizione già pronta, l’unico problema è che sarebbe posizionato a circa un metro da terra, contro i due consigliati. Si potrebbe comunque avere una buona rilevazione, nonostante la presenza del gatto che spesso si serve di quella tettoia?

Opzione due: installare il sensore sotto la gronda, che però si trova a circa 2,50 metri da terra, ed eventualmente inclinarlo verso il basso. In questo modo le finestre sarebbero maggiormente protette?

Un’ultima curiosità: la tettoia è abbastanza profonda, potrebbe un ladro, percorrendola e avvicinandosi frontalmente al sensore, potrebbe restringere il campo di rilevazione?

Grazie

Dino

 

Ciao Dino,

se posso darti un consiglio, io rivaluterei le barriere ad infrarosso che, per la tua situazione, sono perfette. Hai bisogno di una copertura radente “a tenda” per via del gatto, quindi le barriere ad infrarosso sono la soluzione migliore; probabilmente le hai scartate perché i componenti sarebbero almeno due, ma l’ingombro non è molto diverso e, utilizzando delle lenti che proteggono a fasci, potresi installare le barriere con l’aiuto di staffe ad angolo da fissare alle due estremità.

Per quanto riguarda la prima opzione devo dirti che non credo che un sensore posto a un metro da terra possa proteggere adeguatamente l’area, in ogni caso dovresti provare e valutare sul campo. La seconda opzione, invece, mi sembra più corretta anche se non credo che l’angolo di copertura ti permetta di proteggere tutte le finestre nello stesso modo. Dovresti comunque controllare sul posto e, data la presenza del gatto, opta almeno per un sensore PET.

Anche se la cosa migliore da fare, sarebbe proteggere ogni finestra singolarmente! Pensaci!

Share Button
Miglior metodo di protezione delle finestre
4.67 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. Maria ha detto:

    Io ho comprato dei sensori senza fili a triplo effetto: apertura vibrazione e rottura vetri.
    Devo dire che mi trovo molto bene e mi sento più protetta.

  2. Paolo ha detto:

    si possono regolare?? qui da me passano aerei in continuazione..non vorrei li facessero scattare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *