Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Protezione esterna dell’appartamento

sensore a tendaSalve,

scrivo per un consiglio: ho un appartamento al quarto piano di una palazzina in periferia, con terrazzino sul davanti e uno sul retro (chiuso da veranda). Essendo all’ultimo piano il terrazzo sul fronte è facilmente raggiungibile dal tetto.

Volevo posizionare dei sensori magnetici su tutte le finestre e un sensore di movimento all’interno della casa, solo che ho due grossi gatti e temo per i falsi allarmi. Ho qualche dubbio anche su dove posizionare la sirena esterna…di solito si consiglia di metterla in alto, ma nel mio caso è un po’ complicato.

Mi hanno suggerito di installare sensori a tripla tecnologia nei terrazzi e nulla all’interno, e una sirena esterna, senza dispositivi di protezione, ma la soluzione non mi convince e ho paura che il freddo possa compromettere la circuteria…

Qualsiasi dritta sarà preziosa!

Grazie mille

Gustavo

 

Buongiorno Gustavo,

il tuo appartamento è particolarmente vulnerabile dall’alto e dall’esterno, per cui affidarsi esclusivamente a una protezione perimetrale è sconsigliatissimo.

Io fossi in te, valuterei l’installazione di barrierine a stilo o sensori a tenda in modo da proteggere in maniera appropriata le aperture, potresti anche aggiungere un sensore per esterno di quelli pet friendly, così da evitare i falsi allarmi.

La temperatura rigida non è un problema, tutti i prodotti per esterno sono in grado di lavorare anche sotto lo zero, anzi ti dirò che per alcuni componenti è molto più preoccupante il caldo che il freddo!

Share Button
Protezione esterna dell’appartamento
4.8 su 5 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *