Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

QUANTO SPENDERE PER UN BUON IMPIANTO?

• di Mario PaladinoAntifurti, Antifurto fai da te5 Commenti

Buongiorno ragazzi e grazie innanzitutto per la vostra disponibilità.

Allora, veniamo al nocciolo della questione. Io credo, dopo molto tempo, di aver raggiunto la consapevolezza rispetto alla necessità di dotare il mio appartamento di un buon impianto di allarme ma, sono terrorizzata dal fatto che questo sia davvero insostenibile sotto il profilo economico.

Mi sono rivolta a diversi installatori i quali mi propongono le soluzioni più suggestive e tecnologicamente più avanzate e adesso sono più confusa di prima.

Chiedo solo 7 sensori per le finestre/balconi, uno per la porta di ingresso e due o tre volumetrici al massimo per i luoghi di maggior transito.

Secondo voi qual è il prezzo corretto?

Luana.

 

Ciao Luana,

Data la diversificazione tecnologica e qualitativa che il mercato oggi propone, noi non siamo in grado di dirti quale sia il prezzo corretto….molto dipende dalla qualità dei prodotti che sceglierai.

Devo comunque condividere con te il progettino di impianto che hai realizzato.

Infatti il numero e la natura dei sensori scelti realizzeranno  sicuramente un ottimo livello di protezione del tuo appartamento.

Mi raccomando alla scelta della centralina che deve essere dotata di combinatore telefonico gsm in modo da informarti tempestivamente su eventuali tentativi di effrazione ed almeno due sirene (una interna).

Buona fortuna.

 

Share Button
QUANTO SPENDERE PER UN BUON IMPIANTO?
3.96 su 5 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. vito ha detto:

    Si, ma ricordati che non è possibile risparmiare sulla propria sicurezza.

  2. Lara ha detto:

    Prova a girare un pochino la rete, troverai prezzi eccezionali.

  3. Mario ha detto:

    Io mi sono fatto fare prima un preventivo da un installatore tradizionale, poi ho confrontato i prezzi con quelli in rete…………….altro che piccole differenze!!!!!

  4. Nico ha detto:

    Ok, il risparmio va bene ma, innanzitutto cerca di individuare prodotti di qualità ed affidabilità tali da non avere problemi.

  5. tommaso ha detto:

    Guarda, io in rete ho speso circa un terzo di quanto mi avevano chiesto in negozio.
    A distanza di cinque anni, nessun problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *