Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Sistemi d’allarme wireless e onde pericolose

onde_elettromagneticheBuongiorno,

sono una mamma apprensiva lo so! Dopo aver letto che troppe onde wireless sono dannose soprattutto per i bimbi, l’idea di avere una potenziale bomba in casa mi terrorizza! Vorrei capire se i sensori di movimento che ho in casa sono sempre attivi oppure si attivano solo in caso di rilevazione. Vale lo stesso per quelli di apertura?

Grazie

Concetta

 

Salve Concetta,

c’è una doverosa distinzione da fare, quella tra l’emissione dei sensori e quella di altri apparati radio di sistemi senza filo…

I sensori sono tanti e sfruttano tecnologie diverse tra loro; ci sono i sensori PIR, anche detti a infrarosso passivo, che non emettono niente perché rilevano la differenza di temperatura tra fasci selezionati da un’apposita lente che è davanti all’elemento piroelettrico. Stesso discorso per i sensori d’apertura, si tratta di contatti elettrici che si aprono, per farti capire, esattamente come un interruttore.

Ci sono poi le barriere a infrarosso attivo che emettono un raggio infrarosso di bassa potenza solo quando l’impianto è inserito ed è totalmente innocuo.

Per i sensori più comuni che emettono microonde posso assicurarti che le potenze in gioco sono molto molto basse e studi dimostrano che sono innocue.

Un discorso a parte è da fare per i sistemi wireless: componenti come sensori, contatti, ecc hanno una radio che trasmette in centrale, la maggior parte di questi sistemi è mono-direzionale, ciò significa che le onde vanno solo dai sensori verso la centrale e non viceversa. Le periferiche, in questo modo, trasmettono ogni volta che rilevano un allarme, è poi la centrale a decidere se, in funzione dello stato dell’impianto, il segnale sia da considerare valido o meno. Questo tipo di perferiche non hanno una ricevente a bordo che gli permette di capire se l’impianto è spento o acceso, per cui devono trasmettere sempre, ma le potenze in campo sono molto basse, circa 5mW.

Ovviamente non sono un medico e non ho fatto studi a riguardo, ma in questi anni di attività non ho mai avuto esperienza di effetti dannosi su persone adulte e/o bambini.

Share Button
Sistemi d’allarme wireless e onde pericolose
4.19 su 8 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: ,

Commenti all'articolo

  1. franco ha detto:

    considera che le onde radio dei sensori arrivano al massimo a 10mW o 25mW (a seconda della frequenza) e che i tempi di trasmissione sono di pochi secondi.

    I cellulari, i cordless, i router wifi e tutte le apparecchiature che usiamo giornalmente hanno potenze anche centinaia di volte superiori e non causano problemi.

    I sensori wifi dei sensori sono assokutanente innocui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *