Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Antifurto casa opinioni

opinioneSalve,

complimenti per la professionalità. Ti chiedo una opinione per l’antifurto casa dato che sto acquistando un’abitazione e da capitolato è previsto un impianto antifurto con sensori perimetrali e volumetrici e combinatore GSM. L’appartamento è al piano terra di un condominio di 5 piani, ha un piccolo giardino privato, ma condivide l’entrata con la palazzina.

In questi giorni si sta provvedendo all’acquisto del materiale antifurto e la ditta mi ha proposto contatti magnetici per gli infissi e contatti a filo per le tapparelle e due sensori volumetrici per l’interno.

C’è una sirena esterna e solo la predisposizione per quella interna. Non sono sicuro che un sistema come quello proposto nel capitolato sia sufficientemente affidabile….cosa ne pensi? Qual è la tua opinione al riguardo?

Grazie

Massimo

 

Ciao Massimo,

tra i contatti megnetici e quelli a filo, la mia opinione per l’antifurto casa va verso i secondi, se la tapparella è abbassata danno una protezione maggiore, più completa.

Per l’interno, invece, credo che due sensori volumetrici possano bastare, soprattutto se posizionati in luoghi strategici, in cui il passaggio è obbligato…penso a un corridoio o una zona giorno con più finestre o porte finestre.

Non sattovalutare il bagno, spesso si trascura la sua protezione pensando che tanto non ci sia nulla da proteggere lì, ma spesso ci si dimentica che comunque c’è un’apertura che può consentire l’ingresso…

Con la sirena esterna e il combinatore GSM ti assicuri una buona segnalazione, quindi la presenza di una sirena interna potrebbe essere superflua.

Da come lo hai descritto mi sembra un ottimo impianto, capace di rispettare i requisiti minimi di sicurezza. Se poi vorrai aumentare il grado di protezione puoi sempre pensare di espandere il sistema con dei sensori perimetrali a tenda, sono semplici da installare e poco costosi.

Share Button
Antifurto casa opinioni
4.36 su 11 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Tags: , ,

Commenti all'articolo

  1. mimmoj ha detto:

    Tocca proteggere anche il camino. A me sono entrati da li…

  2. Francesco ha detto:

    Ciao
    sono convinto che creare più strati di protezione sia sempre la soluzione migliore.
    io ho predisposto sensori sia sulle tapparelle che sulle finestre in modo tale da monitorare entrambe le chiusure.
    I sensori volumetrici sono comunque utili a segnalare la presenza all’interno della propria abitazione, di conseguenza coadiuvano l’azione dei sensori perimetrali.
    Complimenti per il blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *