Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Di necessità virtù, ognuno di noi può farlo.

Buongiorno ragazzi.

Fino a questo momento ho condiviso con voi  un percorso da lettore curioso di apprendere giorno per giorno tutte le innovazioni tecnologiche nel settore della sicurezza domestica.

Oggi, dopo il matrimonio e l’acquisto della nostra prima casetta in condominio a Roma, quartiere Flaminio, mi ritrovo, ob torto collo, a dovermi confrontare con tutto quello che ho visto in un’ottica completamente diversa, ossia da utente finale.

Come anticipato, infatti,  ho appena acquistato con mia moglie questo piccolo appartamento che, dopo qualche piccolo lavoro di adattamento alle nostre esigenze, vorrei dotare innanzitutto di un discreto impianto di allarme casa.

Non vi nascondo che ho provato a confrontarmi con i prezzi proposti da installatori pseudo-professionali ma, mio malgrado non dispongo di molte risorse e non ho intenzione di accendere un altro mutuo.

Secondo voi, posso riuscire da solo nel mio intento? O è meglio affidarsi comunque ad un professionista?

Grazie.

Claudio

 

Grande Claudio,  complimenti innanzitutto per la lucidità e la modestia nell’approccio ad un problema che, per quanto semplice, va affrontato con molta attenzione.

Allora, veniamo con la dovuta cautela ad analizzare la questione da te rappresentata.

Nello specifico, innanzitutto, mandaci in privato una piantina dettagliata della casa da tutelare con l’impianto di allarme che vuoi realizzare e cercheremo di orientare al meglio le tue scelte sull’argomento.

Preliminarmente però ti consigliamo di accedere al web da casa, cercando sui siti che già sicuramente conosci così da integrare le nostre informazioni ed ottenere una valutazione più precisa ed attagliata alle tue esigenze reali.

Ti consigliamo, in particolar modo una piccola ma affidabilissima aziendina abruzzese che opera da anni nel settore della quale, pur non potendoti fornire il nome, te ne consigliamo vivamente i prodotti.

Detto questo, considerato il livello di affidabilità tecnologica e possibilità di preconfigurazione standard, siamo certi che anche una persona giovane ed inesperta come te possa installare con successo il suo primo impianto di allarme.

Comunque, ricorda sempre due cose, la qualità dei prodotti e la sicurezza nei comportamenti durante l’installazione………..buon lavoro.

Share Button
Di necessità virtù, ognuno di noi può farlo.
4.5 su 2 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. aldo ha detto:

    quando i soldini sono pochi, è chiaro che ti devi adattare no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *