Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

antifurto casa prezzi

• di Mario PaladinoSenza categoriaNessun commento

Scegliere un buon antifurto per casa e che sia anche possibile montare in fai da te non è un’impresa troppo complessa, perché internet ci viene incontro con una vasta gamma di offerte. Iniziare intanto a capire quali sono comunque le spese per un sistema di antifurto può esserci utile per orientarci. Con meno di 100€ spedizione esclusa ci si può procurare una semplice telecamera wireless che può essere piazzata dovunque senza grandi problemi e collegata alla rete internet con una applicazione apposita e con cui si riesce a tenere sotto controllo tranquillamente, utilizzando il nostro cellulare. Se quello che temiamo è un’intrusione sapere che ci sta entrando in casa ci può aiutare parecchio soprattutto per quel che riguarda zone un po’ defilate in cui potrebbe essere difficile intervenire prontamente. Ovviamente il costo sale moltiplicando il numero delle telecamere. Fra 100€ e 190€ invece possiamo comprare un sistema a batterie per il controllo dell’interno, con sensori di movimento e sensori per le finestre che segnano se per qualche motivo le serrande vengono manomesse. Con questa soluzione l’apertura di una serranda o di una porta, o anche un semplice movimento in un ambiente viene recepito come intrusione e segnalato. Tutto il kit è coordinato tramite l’uso di una centralina alimentata a batterie che ci avverte via internet dell’avvenuto intrusione o del tentativo, agganciandosi al router di casa. Sempre in questa fascia di costo ci si può permettere di incrementare il numero di sensori fino a coprire tutte le serrande di casa, con circa 15€ per ogni sensore, fino al raggiungimento del limite massimo gestibile dall’hardware. Trattandosi di sistemi wireless, sono molto facili da montare ed altrettanto difficili da inibire staccando la corrente di rete dalla linea. Ricordiamo però che in caso di manomissione dell’impianto di rete scatterà la sirena interna per segnalare il pericolo di una intrusione e riceveremo un messaggio che ci segnala il distacco della corrente. Esistono centraline sia wireless che collegate via cavo alla linea telefonica con dispositivo apposito. Intorno alle €150 possiamo aggiungere ai nostri sistemi di base anche una telecamera e controllare sia le intrusioni che i malintenzionati in questa maniera ci sarà possibile anche effettuare delle foto degli intrusi da usare a fianco della denuncia. Incrementando la spesa si possono aggiungere molte telecamere, per avere il massimo della copertura, con una spesa compresa fra 250€ e più di 450€, principalmente legata al fatto che l’hardware per il coordinamento dei sensori deve supportare un numero elevato di sorgenti. In ogni caso con un dispositivo fai da te il montaggio è sempre molto semplice, spesso riducendosi a pochi viti e tasselli oppure fascette restringenti, mentre per i sensori di movimento e per le serrande il montaggio è ridotto al fissaggio tramite adesivo ad un mobile o al davanzale rispettivamente. Tutti i sistemi sono dotati di telecomando per disattivarli quando non servono.

Share Button
antifurto casa prezzi
4.7 su 6 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *