Logo antifurtocasa.it Antifurto Casa

La tua guida ai sistemi di allarme

Cosa si intende per “Difesa attiva”?

casa isolataCiao, sono Carlo,  percorrendo la rete in lungo e in largo alla ricerca della maniera più efficace di proteggere la tranquillità della mia casa ma, soprattutto della mia famiglia, mi imbatto di frequente in  sistemi di “difesa attiva”, comprendendo in tale ambito ad esempio, nebbiogeni o diffusori di gas oc.

Secondo la vostra pluriennale esperienza in materia di sicurezza sono sistemi validi?

Grazie.

Lello

 

Caro Lello, dobbiamo fare una premessa che ritengo importante,I sistemi  di cui parli vengono sempre più spesso utilizzati per la tutela  di locali piuttosto che singole unità abitative a meno che queste non risultino particolarmente isolate e/o restino incustodite per lunghi periodi.

Nello specifico,  i gas irritanti e i nebbiogeni,  sovente integrano  un impianto d’allarme completo, specie se ci troviamo di fronte ad un’unità da difendere  in posizione isolata e spesso senza alcun servizio di vigilanza .

Normalmente si consiglia l’uso di questo tipo di dispositivi di dissuasione quando gli effetti di una sirena non potrebbero sortire il risultato atteso (qualcuno che  intervenga o possa contattare immediatamente le Forze dell’ordine).

Sono comunque sistemi assai costosi che, comunque, in caso di falsi allarmi determinerebbero un ripristino gravoso in termini economici, senza considerare le difficoltà di installazione.

Per quanto detto,  valuta bene prima di avventurarti  in questa direzione.

Share Button
Cosa si intende per “Difesa attiva”?
4.47 su 9 voti

Ti potrebbe interessare anche...



Commenti all'articolo

  1. Cesare O. ha detto:

    Sapreste indicarmi dove si comprano adesivi deterrenti? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *